HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Pordenone Calcio: Banse, scoperto da Marson e Rossitto

14.09.2020 08:30 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Come è arrivato Aldo Banse al Pordenone? Lo svela Fabio Rossitto.

“Ero responsabile del settore giovanile neroverde (stagione 2012-13, ndr) – racconta il crociato -. Un pomeriggio mi chiama Carlo Marson e mi dice: ho visto giovane fantastico, categoria esordienti, che sembra nato con il pallone fra i piedi. Sono andato di persona a vederlo a San Quirino nel match fra la formazione locale e l’Aquila nella quale militava. Effettivamente faceva la differenza. Siamo andati quindi a parlare prima con la società di Spilimbergo e poi direttamente a casa sua e abbiamo convinto la famiglia a farlo venire a giocare a Pordenone”.

Aldo ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile neroverde sino ad arrivare ad essere grande protagonista nella stagione 2017-18 sia con l’Under 16 (seconda a livello nazionale) che con l’Under 17 che conquistò lo scudetto tricolore. Complessivamente realizzò 12 gol, compreso uno nella finale Under 17. Passò quindi in prestito al Torino Under 17 per far ritorno nell’estate del 2019 al Pordenone. Quest’anno di base partirà ancora nella Primavera 2 neroverde che è passata sotto la guida tecnica di Maurizio Domizzi, ex difensore di Napoli, Udinese e Venezia che la scorsa stagione ha allenato la Reggiana Under 17.

L’idea però è di aggregarlo spesso alla prima squadra in conformità alla nuova politica neroverde.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy