HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Pordenone Calcio: Cremona non ha dimenticato il komandante Tesser

31.07.2020 08:15 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

“Sarà una giornata molto particolare, la prima da ex allo Zini dell'unico allenatore capace di vincere un campionato nell'era Arvedi. Attilio Tesser torna per la prima volta, dopo aver scritto una pagina storica. Troverà purtroppo uno Zini obbligato a essere senza tifosi, ma in questi anni si è riempito spesso grazie all'impresa sua e dei suoi ragazzi. Indimenticabile!”.

Così il sito Sport Grigiorosso presenta il match di questa sera fra la Cremonese e il Pordenone. Testimonianza della stima e dell’affetto che tutta la città dei violini ha per il tecnico di Montebelluna. Ammirazione che lo stesso sito di riferimento della tifoseria grigiorossa aveva espresso già in occasione della gara di andata.

“Si va dal comandante – era apparso allora sulla pagina principale -: ci ha guidato alla vittoria come tecnico, ci ha conquistato come uomo”.

Tesser assunse la guida tecnica della Cremonese nel maggio del 2016 per portare i grigiorossi in serie B dopo undici lunghi anni di assenza grazie a una clamorosa rimonta ai danni dell’Alessandria che era riuscita ad accumulare anche 9 punti di vantaggio sui lombardi. Diventò così autentico idolo della tifoseria cremonese che lo riconobbe come “komandante”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy