HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Pordenone Calcio: Ramarri verso la sfida al Rocco con il Pisa

07.07.2020 08:51 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

E’ ripresa ieri la preparazione dei ramarri al De Marchi in vista del match di venerdì al Rocco di Trieste con il Pisa (fischio d’inizio alle 21).

E’ rimasto a riposo, sotto osservazione dello staff medico neroverde, Michele Di Gregorio che a Perugia in uno scontro con Melchiorri si è procurato un trauma cranico commotivo e ferite al volto e alla bocca. Hanno svolto invece un lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo Gavazzi, Strizzolo, Barison, Gasbarro e Zanon, la cui situazione sarà monitorata quotidianamente dallo staff neroverde per valutare i tempi del loro reintegro in gruppo. Tutta la rosa dovrà essere gestita nel migliore di modi per affrontare le prossime due partite che saranno fondamentali per le rinnovate ambizioni del clan naoniano. Dopo il confronto di venerdì con il Pisa (attualmente ottavo insieme al Chievo) che nella fase tre di questa lunga e tormentata stagione è la formazione che ha conquistato più punti di tutti (10 in quattro gare giocate) e che sta cercando di scalare posizioni nella griglia playoff i ramarri andranno a giocarsi una larga fetta delle loro ambizioni a Crotone (attualmente secondo con 3 punti di vantaggio sui neroverdi e il Cittadella). La sfida al Curi con il Perugia non ha lasciato strascichi importanti a livello disciplinare. Il giudice sportivo non ha inflitto squalifiche al team neroverde. Contro il Pisa sarà comunque assente Camporese che sconterà la terza delle tre giornate di squalifica comminategli dopo l’espulsione subita a tempo scaduto a Trapani per aver assunto – riportava il comunicato - al rientro negli spogliatoi del Provinciale un atteggiamento intimidatorio nei confronti del direttore di gara (Prontera di Bologna, ndr) all’indirizzo del quale ha pure rivolto espressioni ingiuriose”. Nel Pisa invece sarà assente per squalifica Antonio Caracciolo che, già in diffida, si è visto sventolare davanti al naso un giallo nella gara vinta (2-0) all’Arena con il Cittadella.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy