HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

Pordenone Calcio, PN Neroverde 2020: "Lovisa aveva ragione; siamo già salvi! Puntiamo in A(lto), Presidente!"

30.06.2020 06:35 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  

La vittoria sulla Virtus Entella che rilancia in classifica il Pordenone riaccende le speranze del tifo neroverde che puo' continuare, con la salvezza ormai acquisita, a cullare il sogno serie A. Non è tardato infatti il post del fan club PN Neroverde 2020:

"La noche del Pintita Mazzocco!

Finalmente, dopo la strigliata di Re Mauro, il Pordenone porta a casa 3 punti fondamentali per la rincorsa al secondo posto. Un match reso difficile dalle condizioni non smaglianti dei Ramarri, ma che hanno quantomeno mantenuto il controllo dell'incontro riuscendo a segnare per la prima dalla ripresa post-COVID. Una prestazione buona per tutta la squadra, su tutti i reparti, anche se l'attacco non é riuscito ancora a offrire un rendimento pienamente convincente. L'attacco leggero Ciurria-Candellone dovrebbe giocare più palla a terra, come hanno mostrato alcune verticalizzazioni a palla bassa e i contropiede purtroppo non capitalizzati per errori nell'ultimo passaggio. Il centrocampo ha visto El Pintita Mazzocco una spanna sopra gli altri, già nel primo tempo, con un approccio molto volitivo, e nel secondo con un gol a giro sul secondo palo. Gavazzi, ancora non al top, ha comunque garantito pedalate e strappi, come Pobega; Burrai ha fatto ordinaria amministrazione regalandoci forse la miglior punizione della stagione che avrebbe meritato miglior sorte. La difesa, salvo qualche occasione estemporanea, ha retto bene contro una Virtus Entella che ha visto in De Luca il suo elemento più pungente, ma in definitiva poco pericoloso; prova ne é che l'unico intervento degno di nota di Di Gregorio sia stato il tuffo su tiro da fuori nel primo tempo, oltre al destro di rimbalzo sull'1-0 fuori di un soffio. Il turnover ha dato ragione al Komandante Tesser, che ha tratto vantaggio anche dai risultati dagli altri campi che riportano il Pordenone sorprendentemente a 3 punti dalla A e con un calendario che vede Spezia, Cittadella e Crotone con impegni molto più difficili di quelli che vedono i nostri Supereroi naoniani. Lovisa aveva ragione: siamo già salvi! Puntiamo in A(lto), Presidente! Siamo lì ad un passo! Nessun alibi!

A la recherche de nos folies et des nos gloires!!!"

Forza Ramarri, Forza Neroverdi, Forza Forza Forza Pordenone!!


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy