HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Pordenone Calcio: sfida per i playoff al Rocco con la Virtus Entella

29.06.2020 08:36 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  

Reduci dalla sconfitta di Trapani (0-3) i ramarri proveranno questa sera a respirare aria di casa al Rocco di Trieste dove, con inizio alle 21, ospiteranno la Virtus Entella. A confronto saranno le due matricole rivelazioni del campionato cadetto. I neroverdi, dopo aver chiuso il girone di andata al secondo posto (gradino che garantisce la promozione diretta in serie A si trovano ora al sesto a quota 46 in zona playoff. La Virtus invece è attestata sul nono gradino, al momento prima esclusa dall’appendice nobile del campionato. Il ritardo dalla zona playoff (Chievo ottavo con 42 punti) è di una sola lunghezza. Basterebbe questo per sottolineare l’importanza della sfida fra matricole di questa sera. Importanza che viene accresciuta dai risultati e per certi versi anche dalle prestazioni offerte dai ramarri nelle due gare della cosiddetta fase tre della stagione 2019-20 che li hanno visti pareggiare in bianco con il Venezia e perdere piuttosto male a Trapani (0-3) offrendo un rendimento nettamente inferiore alle attese e a quello esibito nelle tre vittorie consecutive ottenute a Empoli (1-0), con la Juve Stabia 2-1) e a Cittadella (2-0) prima dello stop causato dal diffondersi della pandemia da Corona virus.

Nei giorni scorsi Mauro Lovisa non ha nascosto il suo disappunto per alcune critiche apparse sui social frequentati dai tifosi neroverdi e ha giustificato il vistoso calo di rendimento con i carichi di lavoro sopportati dai giocatori durante la preparazione in vista della ripresa e, dopo aver sottolineato che l’obiettivo salvezza stabilito la scorsa estate è stato in pratica raggiunto già tre mesi orsono, si è detto convinto che già questa sera contro la Virtus sarà possibile vedere un Pordenone nettamente diverso da quello visto al Provinciale di Trapani. I ramarri hanno in pratica avuto una sola seduta di allenamento tutti insieme per preparare la sfida di questa sera. Proprio per questo ieri Tesser ha confessato di non aver ancora varato l’undici iniziale che uscirà dal tunnel del Rocco.

“Deciderò – ha ribadito – solo nelle ore precedenti la sfida. A Trapani – ha spiegato – ho visto qualcuno veramente stanco”.

Di sicuro rientrerà Strizzolo che, come Pasa, a Trapani ha scontato la sua giornata di squalifica. Non ci sarà invece Camporese appiedato per tre turni dal giudice sportivo.

A dirigere la sfida di questa sera fra Pordenone e Virtus Entella è stato designato Antonio Rapuano di Rimini che sarà coadiuvato dagli assistenti Andrea capone e Thomas Ruggieri. Il quarto uomo sarà Nicolò Marini. Rapuano ha già diretto in questa stagione il Pordenone nel match che i ramarri hanno vinto (2-1) al Penzo di Venezia. In due occasioni il fischietto romagnolo ha arbitrato la Virtus e sono stati due pareggi con il Trapani 81-1) e a Livorno (4-4). Il match sarà visibile in diretta su Dazn.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy