HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Pordenone Calcio: donate 4.500 mascherine alla Protezione Civile

04.04.2020 09:30 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

I ramarri fanno squadra con la Protezione Civile del Comune di Pordenone per battere il famigerato Covid19.

Il club neroverde ha infatti donato uno stock di mascherine alla sezione cittadina della struttura preposta al coordinamento delle politiche e delle attività di difesa e protezione civile. La consegna di quattromila cinquecento pezzi (tanti quasi quanti i 5 mila spettatori che Lovisa si augura di poter vedere di media sugli spalti del Friuli quando il calcio rientrerà nella normalità) è stata effettuata ieri mattina davanti al Municipio dal presidente onorario neroverde Giampaolo Zuzzi all’assessore comunale competente Emanuele Lo Perfido che le ha girate ai volontari del gruppo locale coordinati da Fabio Braccini. Nell’occasione è stata consegnata al responsabile della sezione locale anche una casacca del Pordenone.

A motivare ulteriormente la lodevole scelta della società è stato poi lo stesso Mauro Lovisa con un post pubblicato sul sito ufficiale Pordenonecalcio.com.

“L’operato della Protezione Civile – ha sottolineato il presidente neroverde - è un esempio a livello locale e nazionale. A tutti i volontari, oltre chiaramente a medici e infermieri, va l'applauso e l'incoraggiamento più grande in questo difficile momento. La salute viene prima di tutto e queste categorie la difendono per noi. Donando le mascherine - ha spiegato Lovisa - vogliamo cercare di dare un aiuto concreto alla cittadinanza. Sarà la stessa Protezione Civile a valutare la distribuzione più idonea sulla base delle necessità tra famiglie, case di riposo, strutture, figure sanitarie e realtà di volontariato del territorio”.

Il gesto è stato ovviamente altamente apprezzato dal Comune di Pordenone.

“Questa dotazione di mascherine – ha affermato Emanuele Lo Perfido ci sarà sicuramente molto utile. Ringrazio Mauro Lovisa e la sua società – ha continuato Lo Perfido – che ancora una volta dimostrano di essere vicini ai nostri cittadini. Il Pordenone – ha concluso l’assessore che assiste alle gare dei ramarri fra gli ultrà – è un orgoglio per la nostra comunità sia in campo che fuori dal campo”.

Il club neroverde ricorda pure che, su iniziativa della Lega B, è impegnato nella raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica del CNR e che i tifosi possono fare la loro parte mandando un sms o chiamando da rete fissa il numero 45587.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy