HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Pordenone Calcio, Lovisa: "Riprendiamo piu' carichi di prima"

15.01.2020 08:31 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com   articolo letto 592 volte
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

“Più carichi e determinati di prima!”.

E’ un Mauro Lovisa scoppiettante, come non si vedeva da tempo, quello che si aggira in questi giorni per il De Marchi dopo la pausa invernale del campionato che ha visto i suoi ramarri chiudere il girone di andata al secondo posto alle spalle soltanto del super Benevento di Pippo Inzaghi. Dopodomani il Pordenone riprenderà la sua corsa al Benito Stirpe di Frosinone nella gara di anticipo della prima giornata del girone di ritorno (inizio alle 21) con i giallo-azzurri di Alessandro Nesta. Match estremamente difficile perché il Frosinone, attualmente sesto in classifica con 27 punti (a sette lunghezze dai neroverdi) ha tutte le intenzioni di iniziare bene il 2020 cancellando con una prestazione all’altezza del suo potenziale l’umiliante 0-3 subito alla Dacia Arena nella sfida d’esordio del 26 agosto dello scorso anno. L’ottimo girone di andata disputato da De Agostini e compagni ha ovviamente alzato il livello dell’umore di re Mauro che però cerca di mantenersi fedele ai propositi di inizio stagione.

“La nostra attuale posizione in classifica – afferma infatti – non muta quello che è stato ed è tuttora il nostro obiettivo: ottenere il massimo possibile con le forze che riusciamo a mettere in campo”.

Il massimo possibile significa tutto e niente. Può voler dire salvezza, ma anche una nuova fantastica e storica promozione.

“Non ci siamo mai posti obiettivi diversi dalla permanenza in categoria – riprende Lovisa -, ma non ci poniamo nemmeno limiti. Abbiamo visto quello che siamo riusciti a fare nella prima parte di campionato. Ora – ripete – vogliamo riprendere la fase discendente con la stessa voglia e la stessa determinazione che ci hanno accompagnati sino allo scorso dicembre. Affronteremo una partita alla volta – concetto tanto caro anche al maestro Attilio Tesser – cercando di ottenere il massimo possibile da ognuna. Poi alla fine – sorride compiaciuto re Mauro – tireremo le somme e vedremo dove saremo arrivati. Un po’ – strizza l’occhio – come abbiamo fatto la stagione scorsa in serie C”.

L'articolo completo su Il Gazzettino


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy