HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Pordenone Calcio: la cooperativa del gol neroverde

25.11.2019 08:42 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com   articolo letto 19 volte
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

I centri firmati da Patrick Ciurria e Davide Mazzocco nella supersfida vinta (3-0) sabato scorso alla Dacia Arena con il Perugia allunga ulteriormente la lista dei ramarri andati a segno nel corso della presente stagione.

Tesser, almeno per il momento, non dispone di un bomber da primissimi posti della classifica marcatori, ma può contare su una buona predisposizione al gol di una larga parte di giocatori alle sue dipendenze. Sono ben undici i ramarri che hanno sin qui infilato almeno un pallone nei sacchi avversari. Il più prolifico è Luca Strizzolo che ha firmato quattro centri. Spettacolare l’ultimo realizzato in rovesciata a Chiavari che è valso il pareggio (1-1) contro la Virtus Entella. Al secondo posto con 3 gol al suo attivo c’è Tommaso Pobega, forse la vera sorpresa del Pordenone in questo inizio di stagione. Ci sono infatti voci insistenti sui siti specializzati in movimenti di mercato sul possibile rientro del triestino al Milan già a gennaio 2020. Segue poi un poker di giocatori che sono andati a segno due volte a testa. Si tratta di Salvatore Burrai, Alberto Barison, Michele Camporese e Davide Gavazzi. Un gol ciascuno hanno invece realizzato Lucas Chiaretti, Michele De Agostini, Gianvito Misuraca, Davide Mazzocco e Patrick Ciurria. A questi, per raggiungere quota 21 (i gol sin qui segnati dal Pordenone) bisogna aggiungere l’autogol di Calò nel match giocato e perso (2-4) a Castellamare di Stabia. Dividendo il bottino per reparti c’è da segnalare che la maggior parte dei gol arriva dai centrocampisti che hanno firmato complessivamente 9 centri. I difensori hanno contribuito con un buon bottino di 5 centri. Gli attaccanti complessivamente sono andati a segno solo 6 volte (4 Luca Strizzolo).

Il popolo neroverde aspetta i gol di Gaetano Monachello e soprattutto di Leonardo Candellone che la scorsa stagione è stato determinante nella conquista della promozione con 14 gol senza battere calci di rigore. CL7 in serie B non si è ancora sbloccato. Va per altro ricordato che su 13 turni disputati ha collezionato solo gettoni di presenza.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy