HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pescara » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Messaggero - Potrebbe essere abruzzese il primo colpo del Pescara

26.03.2020 15:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio    per tuttopescaracalcio.com  
Fonte: Messaggero
Messaggero - Potrebbe essere abruzzese il primo colpo del Pescara
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Potrebbe essere abruzzese il primo colpo del Pescara. La società lavora a un nuovo affare di mercato a sorpresa dalla C: è Alessandro Di Paolantonio, 27 anni, teramano, in questa stagione in forza all’Avellino, con cui ha realizzato 8 reti e 5 assist in 30 presenze. L’attaccante cresciuto ed esploso nel campionato di Eccellenza abruzzese e poi in serie D, con il San Nicolò, da un anno e mezzo gioca con gli irpini e ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Mezzala destra nel 3-5-2 o centrale con il compito di costruire il gioco nel 3-4-3 (o trequartista all’occorrenza come ai tempi di San Nicolò), Di Paolantonio potrebbe ripercorrere le orme di illustri predecessori acquistati a parametro zero dalla Lega Pro e diventati protagonisti all’Adriatico con la maglia del Delfino. Vedi Lapadula e Mancuso, ma anche Melchiorri, preso dopo la stagione di Padova in B con il contratto in scadenza. Di Paolantonio, però, ad Avellino si trova benissimo, essendo arrivando da svincolato nell’autunno del 2018 in un periodo no della sua carriera. Non solo: il nuovo presidente dei Lupi, D’Agostino, intende costruire attorno a lui e altri giovani della rosa attuale un ciclo vincente, per questo gli sta per far firmare un rinnovo quadriennale. Sulle sue tracce ci sono già Ascoli, Cittadella e Pordenone.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pescara

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy