VERSIONE MOBILE
  HOME  | NEWS TICKER  | NETWORK  | REDAZIONE  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » perugia » News
News

Coach Bernardi già concentrato sulla sfida di Coppa Italia di mercoledì della Sir Safety da dentro o fuori!

09.01.2017 19:55 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net   articolo letto 36 volte
Fonte: Daniel Menconi

Per la Sir Safety Conad Perugia domani sera, con inizio alle ore 20:30 c'è la sfida tra le mura amiche del PalaEvangelisti la Lpr Piacenza per un match senza appello, in gara unica con la vincente che staccherà il biglietto per la Final Four (in caso di successo dopodomani, sarebbe la quarta consecutiva per Perugia) in programma nel weekend del 28 e 29 gennaio alla Unipol Arena di Bologna. La vittoria di ieri con Vibo consente ai bianconeri di approcciare nel modo migliore al delicato confronto con gli emiliani, formazione di assoluto livello con la “trazione cubana” Hierrezuelo-Hernandez-Marshall vero e proprio pericolo pubblico nella strada che porta a Bologna.

Lo sa bene lo staff tecnico e lo sanno bene i ragazzi che oggi e domani pomeriggio prepareranno con cura e dovizia di particolari la gara sotto il profilo tecnico e tattico. Lo sa bene Perugia chiamata a gran voce a rendere il palazzetto una vera e propria bolgia sportiva perché “l’effetto PalaEvangelisti”, si è visto tante volte, è capace di trascinare e di far esaltare i giocatori in campo e di farli rendere al massimo. È lo stesso Lorenzo Bernardi, nella sua analisi pregara del match di mercoledì sera, a chiedere a gran voce agli sportivi perugini il loro apporto fondamentale: “Riguardo la sfida di dopodomani con Piacenza, non sono preoccupato per il tipo di preparazione ad una gara secca. Sappiamo bene come si affronta un match del genere, abbiamo giocatori che hanno vinto nella loro carriera, che hanno giocato finali Olimpiche e di World League, degli Europei e dei Mondiali. Quello che invece dobbiamo capire è che non bisogna mai abbassare la guardia. Dobbiamo entrare in una dimensione nella quale sapere che, appena molli un pochino, l’avversario di prende perché il livello è equilibratissimo. Se non giochi bene perdi con tutti e questo ci deve far riflettere perche da mercoledì sera asticella si deve alzare notevolmente. Passando poi a quello che c’è intorno al rettangolo di gioco, io ho sempre ringraziato e sempre ringrazierò il pubblico per la grande affluenza che c’è ad ogni nostra partita. Ma sono una persona molto esigente, con me stesso, con i miei giocatori e quindi anche con il pubblico per cui mercoledì mi auguro di vedere il palazzetto pieno!”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Perugia

Le più lette
Sondaggio TMW
BOMBER DI SERIE B: CHI E' IL PIU' IN FORMA IN QUESTO MOMENTO?
  CAPUTO (EMPOLI)
  PETTINARI (PESCARA)
  ARDEMAGNI (AVELLINO)
  HAN (PERUGIA)
  CIANO (FROSINONE)

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 settembre 2017.


   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy 
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.