HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Le grandi emozioni di ieri sera al PalaBarton tra Bartoccini Fortinfissi Perugia e Igor Gorgonzola Novara

01.01.1970 01:33 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

Anticipo spettacolare al PalaBarton tra le padrone di casa della Bartoccini-Fortinfissi Perugia e l'Igor Gorgonzola Novara. Hanno la meglio le ragazze di coach Lavarini al quarto set, dopo aver visto lo spettro del tie-break ed essere riuscite a conquistare una frazione complicatissima, sotto 17-12 e con Poulter costretta ad uscire in barella. Ma è proprio nel momento più critico che, con l'ingresso di Battistoni, le zanzare si rialzano e dopo aver recuperato lo svantaggio, conquistano i tre punti in un finale al cardiopalma, con alcuni scambi bellissimi (su tutti il 24-23 di Perugia) che hanno mostrato la tenacia delle umbre in difesa. Novara risponde così alla caduta in Supercoppa Italiana, in attesa dell'esordio in CEV Champions League di martedì, mentre subisce un altro 3-1 Perugia dopo la sconfitta a Firenze. 

Il primo set è sicuramente molto equilibrato e, nonostante qualche tentativo di fuga delle ospiti, si arriva fino al 20-20 in parità. Poi, sgasata decisiva di Novara per il 20-25 finale. A senso unico invece la seconda frazione, dominata dalle ragazze di coach Lavarini e che sembra indirizzare velocemente la partita dal lato delle piemontesi. Ma nel terzo set scende in campo un'altra Perugia: Lazic suona la carica, le zanzare diventano fallose e il match viaggia punto a punto. Allungo importante sul 23-19 per le padrone di casa, riprese sul 23-23 per un finale che sembra sorridere alle ospiti ma, prima un errore in battuta di Karakurt, poi un attacco out di Carcaces, rimettono tutto in bilico sull'1-2. Il parziale dà grande forza a Perugia, che anche nel quarto set parte in maniera convincente e mette in difficoltà Novara, trascinata da Lazic e Samedy fino al 18-14. Riscendendo da una contesa però, Poulter cade male ed è costretta ad uscire in barella. L'infortunio della compagna sembra risvegliare le zanzare, che rimontano e danno vita ad un finale thrilling, che si conclude ai vantaggi 26-28 in favore della formazione piemontese. 

MVP dell'incontro Chirichella, che chiude con 14 punti (4 muri) come Bosetti, mentre la top scorer è Karakurt con 21 punti. Per le ragazze di coach Bertini, ottima partita di Samedy (15) e della giovanissima Gardini, ma è soprattutto la straordinaria abnegazione difensiva a permettere alle umbre di rimanere in partita sfiorando il tie-break. 

Il commento di Chirichella: "Abbiamo avuto una bella reazione di squadra. Purtroppo c'è stato l'infortunio di Poulter nel quarto set, ma siamo rimaste lì anche se sotto nel punteggio e abbiamo continuato a lottare. Questo è un ottimo segnale per la squadra. Abbiamo dimostrato di essere tutte pronte e sul pezzo, conquistando tre punti importantissimi". 

Le parole di Avenia: "Abbiamo fatto bene oggi, ci siamo riprese e siamo riuscite ad avere una reazione anche dopo un secondo set che poteva tagliarci le gambe. Oggi si è vista la squadra, ma dobbiamo imparare a spingere di più quando siamo avanti. Speriamo di recuperare tutte le giocatrici il prima possibile, avremo sicuramente modo di lavorare in queste settimane per cercare di fare sempre meglio". 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy