HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Monte del Lago ora è tutta da vedere: ma... con le auto fuori dalle mura

01.01.1970 01:33 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

Il ritorno della tradizionale processione del patrono di Monte del lago, Sant’Andrea, ha accompagnato l’inaugurazione della nuova pavimentazione del borgo lacustre. Un importante lavoro che ha visto l’eliminazione dell’asfalto, sostituito con un lastricato in pietra di alcune delle vie principali e, soprattutto, il rifacimento della scenografica scalinata che, dall’ingresso del paese, intersecandosi con diverse vie, permette una visuale del Trasimeno tra le antiche case.
Il rifacimento della pavimentazione, la cui tipologia è stata concordata con la Soprintendenza per i beni ambientali architettonici artistici e storici dell’Umbria ed ha visto il recupero degli antichi ciottoli per la scalinata, ha permesso l’adeguamento dei sottoservizi, quali fogne per le acque bianche e nere, allacci del metano e dell’acquedotto.  Sono inoltre stati predisposti i cavi per consentire alle aziende che gestiscono i servizi di fornitura dell’energia elettrica e della telefonia di poter procedere all’interramento dei fili aerei.
Un'opera importante sostenuta in larga parte, circa 400mila euro, da fondi comunitari attribuiti all'Unione dei Comuni dei Trasimeno, con cui si è valorizzato – rendendolo più bello e vivibile – uno dei borghi più affascinanti dell'Umbria. Interventi che hanno visto anche un forte impegno dell’amministrazione comunale che ha investito, in questi lavori, circa 200mila euro come ha ricordato, nel suo intervento, l’assessore ai lavori pubblici Massimo Ollieri.
Ringraziamenti alla cittadinanza da parte del sindaco Giacomo Chiodini che ha sottolineato l’importante collaborazione offerta non solo durante i lavori ma, anche, per la decisione di non parcheggiare più le macchine dei residenti all’interno del borgo. Sarà effettuato solo il carico e scarico così da consentire ai visitatori di poter godere appieno della bellezza del paese.
All’inaugurazione è intervenuto il sindaco di Castiglione del lago Matteo Burico, in qualità di presidente dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, che ha ribadito l’importanza della collaborazione territoriale “che consente – ha affermato – la realizzazione di opere significative che hanno una ricaduta per un territorio ben più ampio di dove vengono fatte.”
La consigliera regionale Simona Meloni ha ricordato l’importanza turistica del territorio del Trasimeno. A nome della Regione dell’Umbria è intervenuto il dirigente Luca Federici. Presenti gli assessori Massimo Lagetti, Vanni Ruggeri e Silvia Burzigotti, i consiglieri di maggioranza e minoranza, il presidente del consiglio comunale Daniele Raspati, il presidente del Circolo di Monte del lago, Eugenio Miccio, l’ingegnere Maurizio Fazi, responsabile dell’ufficio lavori pubblici che ha seguito i lavori, e rappresentanti dell’azienda Ideal Strade che ha eseguito i lavori.

Al taglio del nastro ha fatto seguito la celebrazione della Santa messa officiata da don Engjell Pitaqi, don Stefano e padre Francesco e la processione lungo le vie del paese con la statua del Santo patrono Sant’Andrea protettore dei pescatori, seguita dalla cena offerta a tutti dal locale Comitato.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy