HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
SUDTIROL: E' LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  SI
  NO

Grottesco! Magione e Passignano tornano in campo mercoledì per un minuto in una gara "inutile"!

01.01.1970 01:33 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  
Fonte: Antonello Menconi

A guardarlo bene, sembra davvero un regolamento grottesco. Infatti, mercoledì 28 settembre per la Coppa Primavera di Prima categoria Passignano e Magione torneranno in campo alle 15.15 al Comunale San Bartolomeo di Castel Rigone. per disputare un minuto residuo di gara che era stata sospesa per guasto all'impianto di illuminazione. Si ripartirà dal 44' del secondo tempo sul punteggio di 1-1. Ma la gara è di fatto del tutto inutile, visto che le due squadre sono appaiate in classifica a tre punti, mentre nello stesso girone il Valdipierle ha 6 punti ed una differenza reti di +3, rispetto allo zero di entrambe le squadre avversarie. Quindi, una tra Magione e Passignano dovrebbe segnare tre gol nello spazio tra il minuto di gara e l'eventuale recupero!

Questo il regolamento per disputare la gara pubblicato dal Comitato Regionale Umbria della Federcalcio;

«La prosecuzione della gara in oggetto avverrà con le seguenti modalità:
a) La partita riprende esattamente dalla situazione di gioco che era in corso al momento dell’interruzione, come da referto del direttore di gara;
b) Nella prosecuzione della gara possono essere schierati tutti i calciatori che erano già tesserati per le due Società Associate al momento dell’interruzione, indipendentemente dal fatto che fossero o meno sulla distinta del direttore di gara il giorno dell’interruzione, con le seguenti avvertenze:
  1) I calciatori scesi in campo e sostituiti nel corso della prima partita non possono essere schierati nuovamente;
  2) I calciatori espulsi nel corso della prima partita non possono essere schierati nuovamente né possono essere sostituiti da altri calciatori nella prosecuzione;
  3) I calciatori che erano squalificati per la prima partita non possono essere schierati nella prosecuzione;
  4) Possono essere schierati nella prosecuzione i calciatori squalificati con decisione relativa ad una gara disputata successivamente alla partita interrotta;
  5) Le ammonizioni singole inflitte del direttore di gara nel corso della gara interrotta non vengono prese in esame dagli organi disciplinari fino a quando non sia stata giocata anche la prosecuzione;
  6) Nel corso della prosecuzione, le due squadre possono effettuare solo le sostituzioni non ancora effettuate nella prima gara.»


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy