HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

A luglio torna il Riverock Festival ed Assisi si animerà a tempo di musica

30.06.2022 10:18 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

Torna in scena ad Assisi dal primo al 31 luglio, dopo due anni di stop forzato, nell’ambito delle iniziative estive della città serafica, il Riverock Festival. In questa undicesima edizione, promossa da Associazione Culturale Riverock con il patrocinio e il sostegno del Comune della Città di Assisi, la kermesse si pone l’obiettivo di riportare nel cuore dell’Umbria alcuni dei migliori artisti della scena indipendente ed emergente italiana. Sul palco della Lyrick Summer Arena a Santa Maria degli Angeli si avvicenderanno infatti proposte musicali di livello per tutti i gusti e tutte le età.

Ma il Festival non è solo musica e in questo 2022 prenderà il via, grazie al sostegno della Fondazione Perugia, anche “SONO = SUONO La musica attraverso l’immagine” progetto che riflette sull’intricato rapporto semiotico fra il suono e l’immagine, fra la musica e la sua rappresentazione visuale.
Il progetto consiste nella mostra “Chi è Simone Cecchetti?”, retrospettiva su una delle firme più prestigiose nel campo della fotografia musicale Europea - al quale Sky Arte ha appena dedicato un esclusivo documentario monografico - curata da Marco Dionisi Carducci con la critica di Giorgio Vulcano, e in quattro talk con interventi di esponenti di rilievo nazionale nel campo delle arti visive legate al mondo della musica e dello spettacolo: fotografia, film making, illustrazione e graphic design. Il tutto si svolgerà in pieno centro storico, nella prestigiosa cornice di palazzo Bonacquisti, gentilmente concesso dalla Fondazione Perugia. La mostra, a ingresso libero, si protrarrà fino al 31 luglio. Orari di apertura: dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

L’undicesima edizione di Riverock Festival è stata presentata stamani (29 giugno) a palazzo della Provincia di Perugia alla presenza di Veronica Cavallucci (assessore alla Cultura del Comune di Assisi), Marco Carbonari (Fondazione Perugia), Jacopo Cardinali e Gabriele Fabbrizi (associazione Riverock), l'artista Simone Cecchetti.

A fare gli onori di casa sono stati Cardinali e Fabbrizi che, dopo aver ringraziato tutte le realtà che sostengono il Festival, hanno illustrato il cartellone 2022 che è un: «vero e proprio racconto della musica che si svilupperà anche attraverso delle immagini» e il progetto “Sono=Suono”: «fiore all’occhiello di quest’anno». Quattro i concerti in scena: «a cui teniamo molto. L’ultimo, quello di Fulminacci, sarà ad ingresso gratuito perché vuol essere un modo per ringraziare il pubblico che da anni, sempre più numeroso, ci sostiene».  

L’assessore Cavallucci ha sottolineato la felicità di tornare: «a ritrovarsi sotto il palco dell’arena – e non solo – per vivere insieme momenti di musica e cultura». Un palcoscenico permanente che il Comune ha fortemente voluto, simbolo di ripartenza per Assisi.  Un ringraziamento va all’associazione Riverock per la realizzazione del Festival: «Associazione a cui abbiamo chiesto uno sforzo in più quest’anno e che, insieme ad altre realtà, ha lavorato anche per organizzare un progetto comune, “Assisi on the wire”, che andrà in primis a valorizzare le eccellenze del territorio, che presenteremo prossimamente».

«Come Fondazione – ha detto l’avvocato Carbonari – abbiamo trovato il progetto presentato dall’associazione Riverock estremamente interessante e completo. Siamo al vostro fianco e vi auguriamo il meritato successo».  

Infine, a chiudere gli interventi, è stato Simone Cecchetti che ha parlato della mostra itinerante che farà tappa ad Assisi dal primo luglio: «Fra le novità anche un documentario inedito che verrà proiettato in una sala di palazzo Bonacquisti durante tutta la durata della mostra».

I concerti

Si inizia l’8 luglio con il concerto del duo de Gli Psicologi, giovanissimo gruppo dalle sonorità urban rap, molto seguiti dal pubblico della “Generazione Z”, che dopo il grande successo del disco d’esordio Millennial Bug, porteranno in tour quest’estate le canzoni del nuovo album “Trauma”, in uscita il 29 aprile.

Il 23 luglio sarà la volta di un grande ritorno. Dopo il successo del tour nei teatri, partito proprio dal palco del Lyrick nel 2019, Manuel Agnelli passerà di nuovo per Assisi con il suo Tour 2022. Il live vedrà l’artista esibirsi in anteprima con i pezzi del suo nuovo album “Ama il prossimo tuo come te stesso”, in uscita il prossimo 30 settembre e anticipato dai singoli “La profondità degli abissi”, premiata con il David di Donatello, “Proci”, e “Signorina Mani Avanti”. Ma non mancheranno in scaletta anche i grandi successi degli Afterhours. Ad accompagnarlo sul palco: Frankie e DD dei Little Pieces Of Marmelade, Giacomo Rossetti dei Negrita e Beatrice Antolini, attualmente in tour con Vasco Rossi. Opening Diraq e Colore Perfetto.

Un grande evento riempirà l’Arena invece il 29 luglio, unico in Italia. Nella stessa sera, si avvicenderanno sul palco due dei più importanti protagonisti della musica elettronica italiana. Samuel, frontman dei Subsonica, con l’unica tappa umbra del suo “Elettronica Tour” in full band e, per la prima volta nel cuore verde d’Italia, Mace, tra i dj e producer tra i più attivi e apprezzati del momento, saltato alle orecchie del grande pubblico con “La canzone nostra”, inno generazionale scritto in collaborazione con Blanco e Salmo. A fare da collante il collettivo Tangram con i suoi spettacoli visual e i set di Aura Safari, Feel Fly, Max P e Stefano Tucci.

Riverock chiuderà la stagione in bellezza, il 30 luglio, con un regalo per il pubblico e per la città, reso possibile anche grazie al sostegno della Comune di Assisi: il concerto gratuito del cantautore romano Fulminacci, per la prima volta in assoluto in Umbria, che porterà live “Tante Care Cose e altri successi”, una nuova versione del suo ultimo album che lo ha fatto approdare alle classifiche di ascolti nazionali e lo ha portato sul palco di Sanremo. La serata continuerà fino a tarda notte con l’aftershow Saturday I’m in Riverock in collaborazione con l’Urban Live Club di Perugia.

Riverock 2022 non è soltanto il meglio della musica italiana ma anche del gusto indiscutibilmente italiano. Peroni sarà infatti la birra ufficiale della nuova edizione del Festival.

Prevendite aperte su circuito TicketItalia e TicketOne.

· All’interno dell’Arena saranno allestiti dei punti food & drink aperti tutte le sere di programmazione.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy