HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Precipita il Tiferno Città di Castello sconfitto in Serie D: è appena un punto sopra la zona playout!

12.01.2022 20:39 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

Pianese-Tiferno 2-0
PIANESE: Crispino, Kondaj (29' st Palma), Iacullo (44' st Ambrogio), Gagliardi, Folino, Simeoni, Trovade (41' st Modic), Marino, Tascini, Convitto (37' st Scuderi), Lepri (47' st Ricci). A disp.: Vivoli, Bartoli, Celestini, Palma, Oliva. All.: Brando.
TIFERNO: Peruzzi, Bux (9' st Bagnolo), De Santis, Mariucci (19' st Martiniello), Gorini, Tersini, Cappa, Ruggeri, D’Urso, Massai (36' st Battellini), Avellini. A disp.: Guerri, Pazzaglia, Conti, Fiorucci. All.: Machi.
ARBITRO: Terribile di Bassano del Grappa (Storgato di Castelfranco Veneto-Callovi di San Donà di Piave).
MARCATORI: 4' st Folino, 14' st Convitto.
NOTE: ammoniti: Lepri, Convitto (P), Ruggeri (T).

Nel recupero della quindicesima giornata di campionato la Pianese si impone per 2-0 sul Tiferno Lerchi, grazie alle reti nella ripresa di Folino e Convitto. Avvio di partita di marca amiatina con Lepri al 9 minuto cha sfiora l’incrocio dei pali con un tiro dal limite dell’area, poi al 16′ Kondaj calcia a lato da posizione invitante. Per gli ospiti tentativo di Massai al 26′ ma è bravo Crispino in uscita. Al 40′ tiro a giro del solito Convitto che non inquadra lo specchio della porta. Termina sullo 0-0 il primo tempo. Nella ripresa pronti via e la Pianese trova la rete del meritato vantaggio al 49’: corner calciato da Trovade per il colpo di testa vincente di Folino sottoporta. Ancora pochi minuti e arriva il raddoppio degli amiatini al 59’, con un lancio dalle retrovie di Folino per lo scatto di Convitto che con un gran pallonetto trafigge Peruzzi. Al 62′ palo dei tifernati con Cappa, poi due grandi interventi di Crispino su D’Urso e Massai.

La dichiarazione di mister Machi: “siamo partiti quasi intimoriti oggi. Ci siamo allenati a lungo in 7/8 giocatori, i ragazzi forse hanno avuto poco tempo e modo di conoscersi. Loro sono partiti subito aggressivi, nel primo tempo ho sistemato una situazione tattica a centrocampo e siamo un po’ risaliti ripartendo un paio di volte, ma loro hanno tenuto il pallino del gioco con diverse occasioni. A inizio secondo tempo pensavamo di aver sistemato la partita, loro si sono un po’ spenti, ma poi è arrivato il primo gol su calcio d’angolo. Ho fatto un paio di sostituzioni, ma è arrivato anche il secondo gol con un’altra amnesia difensiva. A livello tecnico ho cercato di mettere in campo tutto, abbiamo avuto diverse occasioni non concretizzate. Ovviamente non bisogna farne un dramma, metà squadra è cambiata e c’è ancora da lavorare molto, dobbiamo avere un atteggiamento diverso. Bisogna mettere in campo tutto quello che abbiamo sia a livello tecnico che a livello di determinazione, quella che oggi forse è mancata”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy