HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

E' il giorno di Cosenza-Perugia: in palio punti pesantissimi per il Grifo di Cosmi

13.07.2020 12:01 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

Se non è l’ultima spiaggia per il Cosenza, poco ci manca. Quello di oggi contro il Perugia è un appuntamento chiave per la squadra calabrese, penultima in classifica a -6 dalla zona playout e reduce da un mini ritiro dopo la pesante debacle nell’ultimo turno di campionato. Una vittoria terrebbe accesa la speranza, una sconfitta suonerebbe come una condanna (quasi definitiva) per la retrocessione. Gli umbri invece sono più tranquilli, anche perché erano partiti con l'obiettivo playoff: ora hanno un punto di distacco dalla zona playout e possono scendere in campo con meno pressione e stress. Non per questo però potranno permettersi passi falsi, perché in una Serie B più strana del solito tutto può essere facilmente rimesso in discussione. Il bilancio degli 11 precedenti è perfettamente in equilibrio con 7 pareggi e 2 vittorie per parte. Fischio d’inizio ore 18.45, arbitrerà il sig. Ghersini di Genova.

COME ARRIVA IL COSENZA - Con due vittorie consecutive al rientro dopo il lockdown, sembrava destinato a un gran finale di stagione il Cosenza. Che invece nelle ultime tre partite ha ottenuto soltanto un pareggio e due sconfitte consecutive. L’ultima, pesante, venerdì contro lo Spezia per 5-1. Un ko che ha fatto male e ha costretto il club a mandare la squadra in ritiro. Nel 3-4-3 di mister Occhiuzzi in difesa spazio a Monaco, Legittimo e Idda. Casasola e Bittante presidieranno le corsie esterne, con Bruccini e D'Orazio al centro. Davanti Carretta, Baez e Rivière.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Ha vinto solo una volta, all’esordio contro l’Ascoli, la formazione di Cosmi, reduce dal pareggio per 2-2 a Pescara di venerdì. “Credo che l’approccio vero sia quello mentale: non possiamo permetterci di perdere punti. E’ la partita più importante, che può aprirci scenari definitivi. Dobbiamo vincere soprattutto sotto l’aspetto nervoso” ha dichiarato il tecnico, che dovrebbe riproporre il 3-5-2. Rosi, Falasco, Rajkovic potrebbero essere confermato in difesa davanti Vicario, con Mazzocchi e Di Chiara a fare i quinti. A centrocampo, oltre a Dragomir, uno tra Nicolussi e Carraro potrebbe riposare: Kouan è pronto per cominciare dal 1'. Ballottaggio in attacco tra Iemmello e Melchiorri per affiancare Falcinelli. Ancora squalificati Sgarbi e Falzerano.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy