HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Nel centro storico di Perugia si moltiplicano i tavoli all'aperto per il rilancio

05.06.2020 08:00 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  

La Fase3 del centro storico di Perugia passa anche per i dehors, i tavoli all’aperto. Come scrive Michele Nucci su La Nazione, pare proprio che i titolari dei locali siano molto motivati e tutt’altro che rassegnati a voler dire la loro, a chiedere di avere spazi all’aperto dove servire e far sentire al sicuro i proprio clienti. E sono molte le zone che si stanno riattivando e ravvivando in vista dell’arrivo dell’estate. A cominciare da piazza Piccinino, dove verrà sì sottratto un po’ di spazio alla sosta a pagamento, per dare però l’opportunità ai due locali di quell’area di poter ampliare i propri posti, dato le ristrettezze imposte dalle norme sul Covid. Si tratta della pizzeria Mediterranea (ormai un’istituzione per Perugia) e del locale Le Vipere che si trova proprio di fronte. A quanto risulta ad oggi i posti in meno per parcheggiare saranno quattro (quelli che si trovano proprio all’ingresso della piazza) che saranno sostituiti con tavoli e sedie. Naturalmente ci sono anche gli interessi dei residenti da salvaguardare e l’assessore al Commercio Clara Pastorelli, insieme al consigliere delegato per il Centro storico, Fotinì Giustozzi, cercheranno di comporre il quadro al meglio. «Come abbiamo sempre detto questi nuovi spazi all’aperto sono una soluzione temporanea dettata dall’emergenza coronavirus e saranno concessi solo per alcune settimane – ribadisce Pastorelli –. L’interesse in effetti lo hanno manifestato in molti in questi giorni, ma poi dovrà concretizzarsi con atti concreti e richieste formali». Già, perché dovrebbero arrivare altri tavoli all’aperto (almeno tre) anche in piazza Danti chiesti dall’Antica trattoria di San Lorenzo, spazi che si aggiungeranno a quelli occupati già da altri locali e che sottrarranno – per fortuna – spazio alla sosta selvaggia che in quell’area continua a essere un problema davvero serio. Non è escluso tra l’altro che possano arrivare rimedi a breve termine proprio per scoraggiare chi parcheggia in maniera maldestra. Ma non c’è soltanto l’acropoli, come detto: alcuni locali hanno chiesto di poter mettere tavoli all’aperto in piazza Lupattelli, lungo Corso Garibaldi: un progetto costruito insieme dai gestori che viene giudicato molto interessante. E così vale per via del Cortone.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy