HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Cresce il numero dei contagiati anche a Magione: massima allerta

27.03.2020 07:12 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net  
Fonte: Antonello Menconi

Nuovi positivi: Magione conta undici casi (di cui solo nove all'interno del comune). Conferma il sindaco Giacomo Chiodini che "tre persone malate si aggiungono purtroppo alle otto di ieri. Un aumento significativo, con due pazienti residenti nel nostro territorio ma domiciliati a Perugia – dove sono in quarantena – e con uno invece in isolamento a Magione dopo una trasmissione avvenuta in famiglia (contagio non d'importazione). Si tratta di situazioni distinte da quelle fino ad ora conosciute. Tutte le necessarie indagini dell'USL Umbria 1 sono state attivate e i familiari e i vari contatti sono stati sottoposti ad isolamento. Anche a Corciano c'è un salto notevole di contagi: ventisei ormai le persone coinvolte. La graduale riduzione della velocità di contagio dei giorni scorsi sembra aver avuto una battuta d'arresto, sia in Umbria che nel resto d'Italia. Se – come dicono gli esperti – siamo vicini al picco, è questo il momento della massima attenzione. E' per questa ragione che, di fronte alle scene di assembramento di stamattina alle Poste del capoluogo, peraltro con forte vento freddo, si è protestato formalmente con la direzione provinciale di Poste italiane affinché corregga l'organizzazione del servizio. Oggi era infatti il primo giorno di ritiro della pensione (lettere A e B) per chi è privo di conto corrente, libretto o postepay. Sono state sistemate dagli operai e dai vigili comunali alcune transenne per regolare meglio l'afflusso, ma la preoccupazione che ci siano anche domani momenti di disordine rimane alta. E' bene quindi ribadire che: Le pensioni di marzo rimangono pagabili per 60 giorni e quindi si può andare anche dopo le date previste e comunque fino al 31 maggio; Chi ha bancomat o postepay non vada allo sportello a ritirare, ma utilizzi – magari con l'aiuto di figli e nepoti – gli sportelli automatici senza recarsi in banca o alle Poste; Sfidare il freddo e gli assembramenti è cosa sempre da evitare, consultatevi in famiglia prima di uscire e andare in banca o alle Poste.

Veniamo a notizie più incoraggianti e felici. La scuola va avanti! La tecnologia – assieme alla determinazione degli insegnanti, del personale Ata e degli studenti – permette di fare lezioni a distanza, come in questa immagine di una classe dell'Istituto tecnico economico (Ite) turistico.

Un grazie alle presidi Francesca Volpi del Circolo didattico e Lorella Monichini dell'Omnicomprensivo per l'impegno profuso in questi giorni così complessi. Un ringraziamento anche all'assessore comunale all'istruzione Elenora Maghini


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Perugia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy