HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Che bella soddisfazione per Emanuele Settimi! Quinto ai mondiali di swimrun e nuovo 'pass' per il 2020

10.09.2019 12:59 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net   articolo letto 10 volte

Si è qualificato per i mondiali di swimrun Emanuele Settimi, 30 anni, di Bastia Umbra. paracadutista della Folgore nell’Esercito italiano dal 2012, che da quest’ anno si è avvicinato al triathlon, al duathlon, all’acquathlon e allo swimrun, tutti sport molto impegnativi essendo discipline multi disciplinari. Lo scorso 30 luglio ha partecipato alla sua prima gara di Swimrun distanza “half” al lago di Brasimone, gara disputata a coppie e vinta dal bastiolo. Con la vittoria ha ottenuto il pass per i mondiali di swimrun che si sono svolti domenica scorsa con partenza da Grado e arrivo a Lignano Sabbiadoro .

La gara è stata vinta da Daniel Ofer azzurro e pluricampione di triathlon e duathlon, secondo Cauz F. primo nel 2015 e 2016, terzo Barison M. vincitore del triathlon di Lignano, quarto Ros R. vincitore alla Swimrun di Brasimone gara individuale. Ottima la prestazione di Settimi Emanuele che conclude il suo mondiale in quinta posizione a soli 8” dalla quarta piazza, ottenendo così di diritto la partecipazione al Mondiale del 2020. Lo Swimrun è uno sport multidisciplinare che prevede la pratica della corsa in alternanza al nuoto, all’aperto e in acque libere. La particolarità della disciplina è che coinvolge molte transizioni tra le fasi di nuoto e di corsa che si alternano in base alla conformazione del campo di gara senza poter usufruire della zona di cambio come invece accade nell’ acquathlon  e nel triathlon . Nelle frazioni di nuoto e' previsto l’ausilio di equipaggiamenti (galleggianti e palette) ed è inoltre previsto di nuotare con le scarpe da corsa ai piedi.

La gara disputata per assegnare il titolo mondiale si è svolta da Grado a Lignano Sabbiadoro,correndo e nuotando per 33 km. totali, di cui 6.3 km. di nuoto e 26.7km. di corsa con 19 transazioni terra-acqua.

In questa edizione si è registrato il record di presenze straniere, record dovuto al cresciuto numero di gare qualifica in tutto il mondo. Erano presenti al via atleti provenienti da 19 Paesi diversi: dagli Stati Uniti al Canada, dal Sudamerica all’Ungheria, dal Belgio al Portogallo, dalla Russia alla Lettonia, alla Turchia e soprattutto alle Isole Canarie-Spagna.

Dei 275 atleti al via (la gara è a numero chiuso), oltre a quelli provenienti dalle qualifiche internazionali, 140 sono quelli qualificati “di diritto”; in base ai titoli sportivi conquistati durante l’ anno 2019.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Perugia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy