Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / parma / Serie B
Bucchi: "Risoluzione con l'Ascoli? Non volevo gravare. Ora posso valutare diverse soluzioni"TuttoB.com
venerdì 1 marzo 2024, 22:04Serie B
di Tommaso Maschio
per Tuttomercatoweb.com

Bucchi: "Risoluzione con l'Ascoli? Non volevo gravare. Ora posso valutare diverse soluzioni"

Intervistato nel corso dell'A tu per tu di Tuttomercatoweb.com il tecnico Cristian Bucchi ha parlato di vari temi fra cui l'andamento del campionato di Serie B e della firma sulla risoluzione con l'Ascoli che gli permetterà di ripartire per una nuova avventura.

Serie B: chi vede per la promozione? Parma a parte
“Per merito e lungimiranza il Parma è al primo posto. Vincere i campionati è difficile ma bisogna tenere fede ai progetti. Il progetto Pecchia non è andato a buon fine immediatamente, ha l’organico più forte e gioca un bel calcio. Per il secondo posto è una bella lotta con quattro squadre che hanno organici e ambizioni per arrivare fino in fondo: Venezia, Cremonese, Como e Palermo. Oggi forse i rosanero sono quelli meno carichi di entusiasmo alla luce degli ultimi due risultati. Però hanno tutto per reagire. E poi c’è la bellissima rivelazione Catanzaro: un squadra che sta facendo molto bene con un ottimo allenatore e una dirigenza quadrata”.

Mister lei ha risolto il contratto con l’Ascoli
“L’ho fatto per più motivi. L’Ascoli sta attraversando un momento di difficoltà in campionato e non volevo gravare sugli equilibri. In più posso avere la possibilità di valutare diverse soluzioni. Se capitasse qualcosa che mi piace potrei affrontarla in libertà”.