Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / parma / News
Verso Como-Parma: Pecchia cambia il centravanti, dubbi per Roberts
venerdì 23 febbraio 2024, 20:13News
di Niccolò Pasta
per Parmalive.com

Verso Como-Parma: Pecchia cambia il centravanti, dubbi per Roberts

Ultime ore di riflessione per Parma e Como, in campo domani pomeriggio in un match che rischia di risultare decisivo per il prosieguo della stagione. Tanti pensieri per i due tecnici alla vigilia di una sfida cruciale. Rebus attacco per Pecchia, dubbi nel mezzo invece per Roberts. 

LE ULTIME DA COMO - Sono diversi i dubbi che attanagliano la mente del tecnico gallese Roberts, che in seguito al match di Palermo ha perso per due infortuni gravi Kone e Baselli, giocatori importanti per il centrocampo dei lombardi. I dubbi partono dalla porta, perché recupera Vigorito, anche se dovrebbe toccare ancora a Semper. In difesa al centro può essere riconfermata la coppia Goldaniga-Barba, ma anche Odenthal è a pieno regime e si gioca un posto. Sulle fasce difensive invece dovrebbero ancora esserci Curto (ma c'è l'ipotesi Cassandro) e il cipriota Ioannou. In mediana il dubbio principale è chi giocherà al fianco di capitan Bellemo, ma il favorito per una maglia sembra essere Abildgaard - leggermente avanti su Braunoder. Sulla trequarti c'è Verdi nel mezzo, con Strefezza e Da Cunha. Ultimo dubbio per il centravanti: con Cutrone infortunato è ballottaggio tra Nsame e Gabrielloni, ma il camerunense scalpita per un posto nell'undici iniziale e potrebbe trovare la titolarità.

LE ULTIME DA PARMA - Fabio Pecchia ragiona su qualche cambio dopo aver schivato l'ostacolo Pisa la scorsa settimana. È principalmente l'attacco a tenere banco in casa crociata, dove il tecnico potrebbe cambiare qualcosa, soprattutto nel numero 9. Bonny non sta performando, motivo per cui il tecnico crociato potrebbe optare per Adrian Benedyczak, tornato al gol la scorsa settimana, come unico riferimento avanzato, con Bernabé a supporto e gli esterni Man e Mihaila. A centrocampo pronto a tornare titolare Estevez, al fianco di Hernani, mentre in difesa Coulibaly insidia Di Chiara per completare il poker con Osorio e Circati in mezzo e Delprato a destra, di fronte al portiere Chichizola.