HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » parma » Esclusive ParmaLive
Cerca
Sondaggio TMW
SUDTIROL: E' LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  SI
  NO

PL - Evacuo: "Fa molto piacere che Inglese si sia ritrovato. Col Frosinone sarà una gara difficile"

01.01.1970 01:33 di Donatella Todisco    per parmalive.com  

Sabato 1 ottobre ripartirà il campionato cadetto. Il Parma sfiderà il Frosinone al Tardini in occasione della settima giornata. Che partita sarà quella tra le due squadre? Lo abbiamo chiesto a Felice Evacuo. L'ex attaccante ha giocato per entrambe le squadre: col Frosinone in B e col Parma in Lega Pro. Durante la sua carriera in Serie C ha totalizzato ben 164 reti, diventando miglior marcatore all-time del campionato di C. Ecco le parole dell'ex giocatore ai microfoni di ParmaLive.com.

Cosa ne pensa dell'approccio del Parma in questa stagione?
"Sicuramente il Parma ha avuto un approccio non facile. La squadra ducale ha cambiato l'allenatore e alcuni giocatori, per questo era noto che ci sarebbero state alcune difficoltà. Credo che col tempo la qualità della rosa venga fuori e il Parma sarà sicuramente una tra le protagoniste del torneo cadetto".

Quale calciatore crociato l'ha colpita maggiormente?
"A me piace tantissimo Vazquez. Lui è un giocatore di un'altra categoria con un trascorso importante. Come Buffon è un giocatore che ha avuto un passato fantastico e ora insieme potranno dare il loro contributo alla causa gialloblu".

Secondo Lei dove può arrivare la squadra gialloblu?
"Io colloco il Parma nelle prime tre squadre in classifica. Penso che la squadra ducale, insieme a Genoa e Cagliari, sia tra le squadre più attrezzate a livello di rosa per vincere il campionato. E' anche vero che la Serie B è un campionato molto difficile in cui ci sono anche altre squadre attrezzate, che possono rivelarsi autentiche sorprese. Ma a livello di rosa io colloco il Parma tra le prime tre".

Cosa ne pensa di Pecchia?
"Pecchia ha dimostrato nel corso della sua carriera di essere un allenatore presente. Lui ha già vinto due campionati di B sia a Verona che a Cremona. Lui è riuscito nell'impresa di riportare la Cremonese nella massima serie dopo ventisei anni. Pecchia è un allenatore che sa il fatto suo. In passato ha avuto l'opportunità di fare da secondo a Benitez in società importanti come Napoli e Real Madrid. In questo modo ha potuto vivere ambienti molto professionali con una dimensione europea. Secondo me Pecchia è l'uomo giusto per guidare il Parma".

Quali le sue prime impressioni sul campionato cadetto?
"Penso che il Parma sia una delle candidate a vincere. Il campionato è molto difficile e presenta altre squadre attrezzate, come Benevento, Brescia, Reggina, ma anche Venezia, Cagliari Genoa che sono retrocesse. Dunque il campionato cadetto di questo anno è molto difiicile ma anche molto equilibrato e penso che rimarrà tale fino alla fine perchè non individuo una squadra che riuscirà a staccare le altre".

Il prossimo avversario in campionato sarà il Frosinone. Che partita sarà quella del Tardini? Potrebbero esserci particolari insidie?
"Il Frosinone è una squadra che ha costruito su una base già consolidata dell'anno scorso; ha aggiunto anche qualche giovane interessante. E' una delle squadre che ha iniziato l'anno molto bene. Sarà una partita molto difficile. Il Parma ha una qualità di rosa superiore a quella dei ciociari. Spero che riuscirà a dimostrarlo in campo".

Roberto Inglese è tornato ad essere un attaccante decisivo. Cosa ne pensa dell'attaccante crociato?
"Inglese è un attaccante con un grosso potenziale. Lui l'ha dimostrato nel corso della sua carriera. Nell'ultimo periodo si era un pò perso. Inglese è un giocatore con delle qualità; quando si possiedono delle qualità, queste non si perdono mai. Poi ogni giocatore deve essere capace di trovare dentro di sè le giuste motivazioni per dare sempre il massimo e dimostrare, anno dopo anno, il proprio valore. Io credo che alla base ci sia un giocatore importante. Lui è all'altezza della situazione e il fatto che si sia ritrovato fa molto piacere perchè è un giocatore italiano. Io faccio sempre tifo per gli italiani".

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Parma

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy