HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » parma » Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Prometeon è il nuovo sponsor del Parma, Krause: "Garanzia per un futuro di crescita"

01.01.1970 01:33 di Niccolò Pasta    per parmalive.com  

Si è tenuta pochi minuti fa dalla sala stampa dello stadio Tardini la conferenza di presentazione del nuovo sponsor del Parma, Prometeon, che da questa sera capeggerà sulla divisa dei crociati. "Prima di salire mi sono fermato allo store e ho visto le magliette, che sono bellissime, con il nome del nuovo sponsor", ha spiegato il presidente del Parma Kyle Krause, introducendo la conferenza stampa -. "Prometeon è il nostro nuovo main sponsor ed è un piacere avere il nostro brand associato con un brand classico che rispettiamo molto e che magari abbiamo sui nostri mezzi industriali per viaggiare veloce. È un grandissimo piacere aver stretto questa partnership con un’azienda importante anche a livello internazionale e mi auguro che ciò possa dare nuove partnership per sfruttare i talenti che il nostro brand ha. Il Parma è una società che aspira a livelli ambiziosi, contare su un’azienda delle dimensioni di Prometeon è una garanzia per un futuro di crescita insieme”.

Dopo l'introduzione del presidente Krause è stato il dottor Roberto Righi di Prometeon a prendere la parola: "Ringrazio il presidente per le sue parole. Sono miliardi le persone innamorate di questo sport e ci fa piacere esserci, perché vogliamo crescere ma soprattutto perché condividiamo il progetto che il Parma sta portando avanti, guardando al futuro con ambizione, con un progetto sostenibile su valori che anche noi portiamo avanti nel nostro percorso di crescita. Ci sono molte più similarità di quanto si possa pensare e siamo orgogliosi. Non vogliamo restare solo un anno ma vogliamo restare a lungo e fare cose interessanti insieme”.

Spazio poi alle domande della stampa. Il contratto è modulato sugli obiettivi?
Risponde Righi: “Sì, noi ci auguriamo che il percorso porti più avanti la squadra e il ritorno in Serie A, anche per i fasti del passato. La tradizione calcistica è rilevante e con un progetto di questo tipo non è da escludere che quei tempi tornino, e noi ci saremo anche in futuro”.

Chi ha contattato chi?
Risponde Krause: “Nessuno di noi ha contattato l’altro, ma in quanto Parma il nostro intento era cercare una società significativa con cui creare una partnership che desse vantaggi reciproci. Abbiamo guardato nel ventaglio di opportunità davanti e Prometeon ed è stata bussata la porta. Come sempre ci sono delle scelte e la domanda da porsi è: chi vogliamo la nostro fianco? Promettono è una società dalla natura internazionale, è un brand iconico ed è sembrata una scelta naturale”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Parma

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy