HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » parma » Settore Giovanile
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Primavera, Beggi: "Col Bologna ho avuto risposte importanti. Marconi è fondamentale per noi"

01.01.1970 01:33 di Vito Aulenti    per parmalive.com  

Intervenuto ai microfoni di parmacalcio1913.com, l'allenatore della Primavera gialloblù, Cesare Beggi, si è così espresso dopo il successo per 3-2 sul Bologna nel Torneo di Vignola: "Ho avuto le risposte che cercavo: cercavo una partita di coraggio e di orgoglio da parte dei ragazzi contro un avversario molto importante che disputa il campionato di Primavera 1, quindi sapevamo che avrebbe potuto essere una partita complicata. Soprattutto nel primo tempo ho avuto queste risposte importanti, sotto il profilo del gioco: siamo passati in vantaggio, abbiamo avuto diverse occasioni per raddoppiare, ma soprattutto siamo riusciti a tenere il dominio del gioco, che è quello che in questo momento stiamo ricercando. Nel secondo tempo la partita si è un po’ sporcata, siamo andati sotto nel punteggio e sono contento di quello che è successo dopo perché lì è venuto fuori il coraggio e la voglia di non mollare mai di questi ragazzi che dimostrano di tenerci sempre, ad ogni partita e anche alla nostra maglia".

In tribuna si sentiva sussurrare che questa era un po' la finale anticipata del Vignola.
"Queste partite ci servono per avvicinarci al campionato: ogni settimana in cui lavoriamo mettiamo un tassello in più per la costruzione della squadra e del gruppo e le risposte che cercavo questa sera i ragazzi me le hanno date. Pian piano inizio a conoscere meglio i ragazzi e i ragazzi tra di loro: stanno trovando quelle giocate che poi cercheremo anche in campionato. Ci vuole pazienza perché la squadra è nuova, ma oggi, come ripeto, ho avuto risposte importanti anche sul piano comportamentale, di atteggiamento, di coraggio.

Tra le note liete di serata, c'è anche il ritorno al gol di Marconi.
"Lui è il nostro capitano e il nostro centravanti, è un giocatore per noi fondamentale, è sempre il nostro trascinatore, per cui se anche per una o due partite non fa gol per noi non è un problema perché il contributo che dà alla squadra è importantissimo anche quando non segna".

L'altra rete crociata porta la firma di Tannor.
"E’ entrato bene: è proprio quello che chiedevo a tutti, cioè di restare dentro la partita per tutti i 90′, lui è entrato e ha avuto un impatto importantissimo e di questo sono contento. E’ un ragazzo che si sta allenando molto bene, e ha margini di miglioramento. Lui sa quali siano i suoi limiti di oggi, ci sta lavorando su e noi siamo contenti".

Come giudica il calendario della squadra?
"L’ho analizzato abbastanza velocemente, nel senso che le avversarie le conoscevamo già e sappiamo che dobbiamo incontrarle tutte. E’ molto bella la prima giornata: chiaramente incontrare subito il Genoa, che è una delle favorite, è una cosa positiva, li aspettiamo e speriamo di fare un’ottima partita”.

LEGGI ANCHEPrimavera, Bologna ko e crociatini in finale del Vignola: scatenato Marconi


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Parma

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy