HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » parma » Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Costa: "Incredibile la chiamata del Parma, voglio riscattarmi qua. Iachini ha ciò che serve per risalire"

15.01.2022 11:43 di Gian Maria Tosi    per parmalive.com  

Primo acquisto della campagna invernale del Parma, Filippo Costa è stato presentato questa mattina a Collecchio. Oltre le foto di rito, Costa ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della società, esternando la sua felicità per essere arrivato a Parma e i suoi obiettivi per il futuro.

Qual è stato il primo pensiero quando ti ha chiamato il Parma?
“Sinceramente non ci credevo tanto, anche perché sono stati sei mesi difficili per me. Penso che una soluzione migliore di questa non potevo trovarla, perché è una piazza storica e ha degli obiettivi importanti che speriamo di raggiungere".

Con quale spirito ti approcci a questa nuova avventura?
"Avrò lo spirito di una persona che ha vissuto dei momenti difficili e che non vede l’ora di riscattarsi. Farò di tutto per mettermi a disposizione del mister e dei miei compagni".

Che gruppo hai trovato nel morale e nella forma?
"Qui a Parma conoscevo già qualcuno, come Roberto Inglese, con il quale eravamo al Chievo, Gennaro Tutino, con cui ho giocato in Nazionale, e Pasquale Schiattarella con il quale a Ferrara abbiamo giocato insieme due anni e mezzo. Gli altri li sto conoscendo ma sono tutti bravi ragazzi, mi hanno accolto benissimo e li ringrazio".

Iachini chiede di lavorare sodo, hai incominciato a conoscere il mister?
"Sicuramente il mister, dal punto di vista caratteriale, è un uomo molto determinato e forte. Però è quello che serve per risalire e cercare di raggiungere i nostri obiettivi”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Parma

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy