HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

Padova

Bagarre salvezza: Padova chiamato allo sprint decisivo

07.05.2014 15:00 di Christian Pravatà   articolo letto 628 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport

5 giornate alla fine, 5 squadre ancora in lotta per la salvezza e 15 punti da assegnare, è questo lo scenario che si prospetta in coda alla classifica di serie B.

Nella bagarre salvezza chi sta in una posizione meno favorevole delle altre è il Padova di mister Serena.

Una squadra che ad inizio anno nutriva aspettative ben più importanti visto l’organico a disposizione, ma che ha dovuto fare i conti con situazioni sfavorevoli dentro e fuori dal campo. In questo aspetto i veneti hanno attraversato una stagione molto simile al Novara, formazione su cui devono recuperare 5 punti per entrare in zona playout. Gli azzurri di Aglietti con la rosa a disposizione non avrebbero immaginato un campionato così difficile, ma a questo punto del cammino bisogna soltanto lavorare con molta determinazione per raggiungere il traguardo della salvezza.

Nel Padova qualche segnale di ripresa nelle ultime uscite c’è stato, gli uomini di mister Serena hanno offerto belle prestazioni, l’ultima sconfitta contro il Crotone è stata analizzata con dettaglio e obiettività dal tecnico che ha riconosciuto i meriti di una squadra più forte e impegnata nella corsa playoff.

Ora bisogna guardare avanti e concentrarsi sul prossimo obiettivo: il Cesena arriverà venerdì all’Euganeo in una sfida chiave per tutta la stagione. Gli uomini di Bisoli sono quinti in classifica in piena lotta per la promozione, ma non regaleranno nulla, perché il margine per non giocare le fasi finali dista soltanto 3 lunghezze.

La gara di venerdì sarà quindi molto interessante, Rocchi e Improta i due “sorvegliati speciali” da parte dei cavallucci, ultimamente i giocatori più propositivi nella manovra veneta, solo al termine dei 90 minuti si potrà lanciare un pensiero agli altri campi, con uno sguardo particolare a Modena-Novara:  “A Novara ci danno già per morti - aveva affermato Serena in conferenza stampa - spero di smentirli con i risultati”.

La partita contro il Cesena appare difficile sulla carta ma non impossibile, si evince dalle parole del tecnico una grande voglia di giocarsi il tutto per tutto fino alla fine e i mezzi tecnici per arrivare in zona playout ci sono oltre all’aritmetica, a 5 giornate dalla fine la differenza potrebbero farla i particolari.

Lo sprint finale passerà per primo dall’Euganeo, soltanto all’ultima giornata capiremo chi uscirà vincente sul rettilineo del traguardo.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Venezia, Lezzerini: "In Serie B le disattenzioni si pagano a caro prezzo" Intercettato dai microfoni di trivenetogoal, l'estremo difensore Luca Lezzerini ha parlato dell'incerto avvio di campionato del Venezia: "Sappiamo bene che il momento non è facile, contro il Lecce abbiamo perso una partita che non meritavamo di perdere. In Serie...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di BENEVENTO-SALERNITANA: Top & Flop della gara Il Benevento si aggiudica il derby del friday-night annichilendo - con un perentorio 4-0 - la malcapitata Salernitana. Ecco...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Maspero: "Carpi, Castori l'uomo giusto per sistemare la difesa. Brescia, Corini porterà entusiasmo. In B situazione paradossale" In esclusiva per TuttoB.com, Riccardo Maspero, ex allenatore, tra le altre, di Mantova e Pavia, ha parlato dei primi esoneri maturati...
L'altra metà di Benevento, scattata l'operazione Cittadella Il Benevento è già partito alla volta di Venezia, per la prossima sfida di campionato contro il Cittadella. La squadra...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 settembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 24 settembre 2018.

 
Hellas Verona 10
 
Cittadella 9
 
Palermo 8
 
Pescara 8
 
Benevento (-1) 7
 
Cremonese 6
 
Crotone 6
 
Spezia 6
 
Salernitana 5
 
Lecce 5
 
Padova 5
 
Perugia (-1) 4
 
Ascoli (-1) 4
 
Brescia 3
 
Venezia 3
 
Cosenza 2
 
Livorno (-1) 1
 
Carpi 1
 
Foggia -5*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy