HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Magazine
  HOME tb » padova » Flash news
Cerca
Sondaggio TMW
BRESCIA: TONALI E' PRONTO PER UNA BIG DI SERIE A?
  SI
  NO

Serie B, Padova-Palermo 1-3: i rosanero sbancano l'Euganeo e si riprendono la vetta

08.12.2018 14:40 di Marco Lombardi   
Serie B, Padova-Palermo 1-3: i rosanero sbancano l'Euganeo e si riprendono la vetta
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Palermo espugna d’autorità l’Euganeo e si riprende la vetta della classifica, temporaneamente condivisa con il Pescara. Continua la crisi del Padova, sempre più inguaiato. Più volitivi i veneti in avvio. I biancoscudati esercitano un pressing alto sul portatore di palla nell’evidente tentativo di non far ragionare il Palermo. Al 4’ il primo squillo: Bonazzoli si beve Chochev, penetra in area e scocca un tiro sul quale Brignoli si rifugia in corner. Un minuto dopo ci prova dalla distanza Pulzetti, senza fortuna. La supremazia territoriale dei padroni di casa è premiata al 30’: sforbiciata di rara bellezza di Bonazzoli e sfera che s’infila alle spalle di Brignoli. Il Palermo non si scompone, guadagna fette di campo  e al 43’ acciuffa il pareggio: azione sull’asse Aleesami-Nestorovski, sublimata da una rasoiata chirurgica di Trajkovski che non lascia scampo a Perisan. Squadre a riposo sul punteggio di 1-1: meglio il Padova in avvio, il Palermo è uscito alla distanza. Il canovaccio non muta nella ripresa: è ancora il Padova a fare la partita. Al 52’ però sono i rosanero a rendersi insidiosi con Trajkovski, il cui tiro è deviato in calcio d’angolo. Spinge la squadra di Foscarini, il Palermo si copre bene. Al 54’ telefonata di Clemenza, Brignoli c’è. Si agita Stellone in panchina, insoddisfatto dei tanti palloni sciupati dai suoi. Al 62’ brivido per i rosanero: Brignoli rispolvera un Garella d’annata e di piede si esalta sulla conclusione di Capello. Sale in cattedra Bonazzoli, rigenerato dall’avvento del tecnico della Marca. Al 65’, sugli sviluppi di un’azione insistita, l’attaccante scuola Inter carica il destro da distanza siderale: Brignoli fa buona guardia. Tre giri di lancette e il Palermo, sornione, passa: cross di Falletti e torre di Moreo per l’accorrente Rajkovic, che 'svernicia' Pulzetti e mette dentro. Replica immediata del Padova con lo stesso Pulzetti: sinistro velenoso da posizione invitante, Brignoli è felino. Al 71’ il Palermo triplica: Moreo innesca Nestorovski , che raccoglie l’assist del compagno e trafigge Perisan. Padova alle corde, devastante l’1-2 degli isolani. All’81’ Foscarini richiama un esausto Bonazzoli (eccellente la sua prestazione) e getta nella mischia Chinellato: l’ex doriano abbandona il campo tra gli scroscianti applausi del pubblico di casa. Sfiduciato, il Padova molla gli ormeggi e il Palermo può amministrare il vantaggio senza patemi. In zona Cesarini è Chinellato a provare l’eurogol dai 25 metri, ma il suo bolide sorvola la traversa.  

TABELLINO

PADOVA (4-3-1-2): Perisan; Cappelletti, Capelli, Trevisan, Contessa; Pinzi (63' Della Rocca), Pulzetti, Belingheri; Clemenza (74' Minesso), Capello, Bonazzoli (81' Chinellato). A disp.: Favaro, Merelli, Serena, Ceccaroni, Zambataro, Marcandella, Cisco, Vogliacco, Salviato. All.: Claudio Foscarini.

PALERMO (4-4-2): Brignoli; Salvi, Szyminski, Rajkovic, Aleesami; Falletti (91' Fiordilino), Haas, Chochev, Trajkovski; Nestorovski (76' Puscas), Moreo (83' Murawski). A disp.: Avogadri, Pomini, Bellusci, Rispoli, Accardi, Ingegneri, Mazzotta, Pirrello. All.: Roberto Stellone.

ARBITRO: Federico Dionisi de L'Aquila (Formato-Affatato).
IV UFFICIALE: Rapuano di Rimini.

MARCATORI: 30' Bonazzoli, 43' Trajkovski, 68' Rajkovic, 70' Nestorovski.

NOTE: Ammoniti: Clemenza, Cappelletti, Belingheri (PD), Haas, Moreo, Szyminski (PA).


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Padova

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy