HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » livorno » Livorno
Cerca
Sondaggio TMW
La Serie B riparte, secondo voi è giusto così?
  SI
  NO

Livorno, Spinelli: "La nostra esperienza qui è da considerarsi conclusa. Noi vittime di insulti feroci"

03.04.2020 10:19 di Marco Lombardi   
Spinelli
Spinelli
© foto di Federico De Luca

Intervenuto nel corso della trasmissione Avanti Livorno, in onda su Telecentro, Aldo Spinelli, presidente del Livorno, si è espresso così circa un'eventuale ripresa del campionato: "Bisogna salvaguardare la salute dei cittadini - ha detto -. Non è pensabile riprendere in tempi brevi vista la situazione attuale. Ci sono cose piú importanti cui pensare adesso, con una pandemia in corso e un'economia al collasso che avrá serie ripercussioni sul nostro sistema e metterá sul lastrico tantissime persone. Nel nord Italia ci sono ancora migliaia di casi al giorno e pure gli esperti parlano di minimo 60 giorni per ripartire. Senza contare il problema di un eventuale preparazione atletica da affrontare, con i tempi che si dilaterebbero ulteriormente".
Sulla trattativa per la cessione del Livorno calcio: "Noi siamo rimasti alla stretta di mano con Maid Yousif del 28 febbraio, che consideriamo ancora oggi valida; la nostra esperienza a Livorno è da considerarsi finita. Non è possibile continuare in questa situazione ambientale. Siamo vittime di insulti feroci tutti i giorni sui social e questo è inaccettabile alla luce dell'impegno da noi profuso per 20 anni nel Livorno calcio; ci auguriamo che Yousif si faccia vivo il prima possibile per concludere la trattativa".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Livorno

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy