HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » livorno » Livorno Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Verso Cremonese-Livorno: il racconto dei precedenti in casa amaranto

06.07.2020 14:14 di Carlo Pannocchia    per amaranta.it  
Verso Cremonese-Livorno: il racconto dei precedenti in casa amaranto
Livorno - Venerdì 10 luglio 2017 alle ore 21, allo stadio Armando Picchi, prenderà il via la gara tra Livorno e Cremonese, valida per la 33.a giornata del campionato di serie B. La Cremonese è al sestul'ultimo posto con 37 punti. Grigiorossi reduci dalla vittoria conquistata in casa contro il Pescara per 1-0. L'ultima sconfitta fuori dalla mura amiche risale all'11 febbraio scorso contro lo Spezia per 3-2. La Cremonese ha segnato 35 gol subendone 39. Capocannoniere della Cremonese è l'attaccante Palombi con 6 centri. Sono quindici i precedenti in campionato della storia in terra toscana tra le due compagini. In casa il Livorno è avanti con 9 vittorie, 3 pareggi ed altrettante sconfitte. Anche il bilancio delle reti si presenta in positivo: 33 reti messe a segno dal Livorno all'Ardenza contro le 17 della Cremonese. Il primo incontro, 87 anni fa, si svolse in serie A ed è datato 29 maggio 1930: 1-1, Silvestri e pareggio di Subinaghi. Da allora Livorno e Cremonese si sono incontrate altre 14 volte: 6 in serie B, 2 in C1 e 6 in C. Spicca la prima vittoria amaranto, delle nove fin qui conquistate, con un roboante 5-0 il 16 ottobre 1932 con doppietta di Miniati e reti di Martini, Silvestri e Nekadoma. Sulla panchina amaranto il tecnico ungherese Gyula Lelovich. L'ultimo dei tre pareggi si è registrato in serie C con i gol di Bercellino e il pareggio lombardo di Mondonico. Nella storia del match ci sono anche tre vittorie corsare dei lombardi. La Cremonese trova la prima vittoria nel torneo cadetto edizione 1931/32. Il 3-2 finale porta le firme di Castellani e Corsetti mentre per i grigiorossi sono andati a segno Cavicchioli, Dalle Vedove e Foglia. Il 27 aprile 1958 arriva la seconda vittoria della Cremonese al "Picchi". I grigiorossi vinsero per 2-1: a segno, dopo l'iniziale vantaggio amaranto di Gratton, andarono Goi e Franzini. L'ultima vittoria risale al 2 aprile 2019: 1-3. Gli amaranto dovettero soccombere grazie alle rete messo a segno da Castrovilli e la doppietta di Croce. Al 77' la rete amaranto di Luci. Allo stadio Picchi saranno tre gli ex dell'incontro, tutti di fede grigiorossa: Emanuele Terranova, Antonio Piccolo e Paolo Armenia. Il difensore Terranova, si trasferisce al Livorno nella stagione 2008-09 in serie B, in prestito dal Palermo. Con gli amaranto disputa 21 incontri (19 di campionato e 2 di playoff) e con i labronici ottiene la promozione in serie A. Antonio Piccolo nel 2011 si trasferisce al Livorno. Debutta con i labronici il 10 settembre (Livorno-Varese 2-0). A fine stagione totalizza 18 presenze in campionato, realizzando 2 reti (con l'Albinoleffe e la Nocerina). Nel 2013, a gennaio, dopo 8 presenze in campionato, passa in prestito al Lanciano. L'ex Direttore Generale del Livorno, Paolo Armenia, ha lasciato la squadra amaranto sei anni fa, dopo cinque anni importanti in cui Armenia ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali come Responsabile organizzativo generale e Responsabile di gestione. Dal 2018 guida la macchina amministrativa della Cremonese nel ruolo di Direttore Generale.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Livorno

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy