HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » livorno » Livorno Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Buona la prova di Delprato nella nuova Under 21 di Nicolato

07.09.2019 09:19 di Marco Ceccarini    per amaranta.it   articolo letto 21 volte
Buona la prova di Delprato nella nuova Under 21 di Nicolato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Livorno - Buona la prova dell'amaranto Delprato, partito titolare nell'amichevole contro la Moldavia e sostituito nel corso della ripresa da Adjapong, che si è affermato come uno dei migliori dell'Under 21 azzurra di Nicolato. Panchina, invece, per il secondo portiere del Livorno, Plizzari, che in ogni caso è uno dei più giovani della nuova Under 21 ed è da considerarsi uno dei portieri più promettenti del calcio italiano.

Gli Azzurrini, dopo la delusione al recente campionaro d'Europa, hanno dunque cominciato con la marcia giusta il nuovo ciclo, superando di slancio, 4 a 0, la modesta Moldavia. Buona l'intensità di gioco per tutta la gara e grande la voglia di mettersi in mostra da parte di chi è appena entrato nel giro della seconda rappresentativa nazionale.

Allo stadio Massimino di Catania, il nuovo commissario tecnico Nicolato, che ha da poco sostituito Di Biagio, si è affidato a Zaniolo ed a Kean, mentre davanti, assierme a quest'ultimo, ha schieraro Pinamonti e Scamacca. Ed è stato proprio Scamacca, poco dopo la mezzora del primo tempo, a sbloccare il risultato su calcio piazzato. Nella ripresa, tra le varie sostituzioni, quelle di Zaniolo, Kean e Pinamonri, che fin dal primo minuto hanno lasciato il campo rispettivamente a Frattesi, Sottil e Tumminello. Proprio Frattesi e Tumminello, il primo con una doppietta, il secondo con un gol da fuori area, hanno inchiodato la Moldavia alla pesante sconfitta.

Adesso l'attenzione di Nicolato e dello staff tecnico dell'Italia Under 21 si proietta sul Lussemburgo, che sarà affrontato martedì prossimo, 10 settembre, a Casteldisangro, questa volta nel quadro delle qualificazioni agli Europei di categoria. Il test catanese con la Moldavia, che pure non è mai riuscita a farsi pericolosa dalle parti di Carnesecchi, ha fornito in ogni caso utili indicazioni agli Azzurrini.

Italia U21 - Moldavia U21 4 a 0 (1 a 0)

Italia (4-3-3): Carnesecchi; Delprato (22' st Adjapong), Marchizza (30' st Gabbia), Bastoni, Ranieri (1' st Sala); Zaniolo (1' st Frattesi), Zanellato (1' st Maggiore), Carraro; Scamacca, Kean (1' st Sottil), Pinamonti (1' st Tumminello). A disp. Plizzari, Del Favero, Tripaldelli, Locatelli, Bellanova. All. Nicolato.

Moldavia: Agachi; Boico (36' st Berco), Craciun, Dijinari, Ursu; Belousov (36' st Mamaliga), Furtuna (14' st Carostoian), Nihaev (14' st Chlelari), Dros, Stînă; Nicolaescu (12' st Gulceac). A disp. Straistari, Ieseanu. All. Opra.

Arbitro: Degabriele (Malta).

Reti: 33' pt Scamacca, 7' st Frattesi, 18' st Frattesi, 24' st Tumminello.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Livorno

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy