HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » livorno » Livorno Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Breda presenta i suoi piani: "Su Diamanti mi assumo le responsabilità"

09.07.2019 16:28 di Alessandro Quaglia    per amaranta.it   articolo letto 82 volte

Tirrenia - Nonostante il mercato del Livorno non sia ancora decollato, in casa amaranto si respira entusiasmo. Si è tenuta infatti oggi, martedì 9 luglio, al centro Coni di Tirrenia, la prima conferenza stampa di Roberto Breda della stagione sportiva 2019-20.

Spiega subito il tecnico amaranto: “Durante queste prime sedute di allenamento, ho constatato che i ragazzi sono tornati in ottima forma dalle vacanze, tutti volenterosi di disputare un’ottima stagione”. E ancora: "Quello che mi ha colpito di più, almeno a livello fisico, è stato Murilo, che ho trovato molto motivato e che spero possa migliorare in tanti aspetti, in particolare quello realizzativo”.

E' proprio quest’ultimo aspetto quello che preoccupa di più i tifosi. Al giorno d’oggi, nella rosa dei ventisei giocatori convocati dal tecnico amaranto per il primo raduno, mancano i nomi di Diamanti e Giannetti, i due migliori realizzatori della passata stagione. Per quanto riguarda “Alino”, è stata una decisione, quella di non prolungare il contratto, condivisa sia dal tecnico trevigiano che dalla società.

“Sicuramente”, aggiunge Breda, “non sarà facile sostituire un giocatore come Diamanti, sia per qualità tecniche che per carisma all’interno dello spogliatoio, ma il nostro obiettivo è quello di migliorarci giorno dopo giorno. So di dare una grande pugnalata al cuore dei tifosi, ma mi assumo tutte le responsabilità derivanti da questa scelta”.

Per quanto concerne la questione Giannetti, invece, il tecnico amaranto ha espresso la volontà di averlo nuovamente in rosa, ma su di lui sembra essersi inserita anche la Salernitana di Giampiero Ventura.

Come detto, sarà sicuramente il reparto offensivo quello che andrà puntellato maggiormente. Nella conferenza di oggi è stato ribadito dallo stesso mister il fatto che il Livorno prenderà almeno due attaccanti. Il primo sarà un centravanti che possa far rifiatare Raicevic e il nome più caldo sembra essere quello di Foro Flores, il quale nella passata stagione ha vestito la maglia della Casertana. Ma, alla luce degli evidenti problemi realizzativi emersi nella scorsa stagione, la società sta cercando una punta che possa garantire 15-20 gol e in questo caso i nomi restano top secret. 

Sarà interessante anche vedere chi sarà il sostituto di Diamanti, dato che il tecnico amaranto sembra intenzionato a continuare con il 3-4-1-2 visto nello scorso campionato. Sempre lo stesso mister non ha smentito l’interesse per Tremolada, nella scorsa stagione al Brescia, e che Breda ha allenato all’Entella. Ma, sempre per la stessa posizione, la società starebbe guardando anche in Serie A, dove piace il fantasista uruguaiano Falletti, che nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Palermo, però il giocatore è di proprietà del Bologna.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Livorno

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy