HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » livorno » Altro Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
CREMONESE: SERVIVA IL CAMBIO IN PANCHINA?
  SI
  NO

Serie BKT, il punto dopo la trentasettesima: Palermo vince ad Ascoli, Carpi e Padova in C.

08.05.2019 20:27 di Carlo Grandi    per amaranta.it   articolo letto 16 volte
Serie BKT, il punto dopo la trentasettesima: Palermo vince ad Ascoli, Carpi e Padova in C.
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSalernitana.com

A 90 minuti dalla fine della stagione regolare la Serie BKT ha ancora tutto in discussione, con 1 promozione e 2 retrocessioni ancora da decidere e la griglia playoff da completare.

E' stato un turno che ha visto un totale di 25 gol segnati, con 2 vittorie esterne,4 interne e 3 pareggi.

Il Palermo ottiene la sua prima vittoria sotto la gestione di Delio Rossi andando ad espugnare il Del Duca di Ascoli per 2 a 1, e alimentando così le speranze di agguantare il secondo posto. Rosanero che vincono con i gol di Moreo e Haas, mentre gol ascolano di Addas. 

Dietro pareggia il Benevento in una gara rocambolesca contro il fanalino di coda Padova. Al Vigorito è la partita della vita dei biancoscudati, che proseguono nella loro striscia di imbattibilità pareggiando per 3 a 3,andando in vantaggio 3 volte con i gol di Pulzetti,Bonazzoli e Baraye e venendo rimontati dai gol di Coda (2) e Caldirola. Padova retrocesso in C con una giornata di anticipo, Benevento matematicamente quarto in classifica.

Altra gara della disperazione di scena in laguna, dove il Venezia di Cosmi impatta contro il Pescara al 96'. Finisce 2-2 al Penzo, frutto dei gol di Brugman e Mancuso per il delfino, e della doppietta (entrambi su rigore) di Domizzi per i lagunari, che a questo punto scendono al terzultimo posto e devono vincere a Carpi e sperare in un passo falso delle squadre che li precedono per agguantare i playout. 

In zona playoff salgono Spezia e Cittadella, che battono rispettivamente Crotone e Verona in modo netto. Al picco finisce 2 a 0 per gli aquilotti frutto dei gol di Galabinov e Bidaoui, con i pitagorici che hanno bisogno di ottenere un punto in casa con l'Ascoli per la matematica salvezza.
A Cittadella invece il nuovo Verona di Aglietti stecca la prima: finisce 3 a 0 per i granata, tutto nel primo tempo con i gol di Diaw,Moncini e Iori. Hellas fuori dalla zona playoff, serve una vittoria nell'ultima giornata contro il Foggia per sperare.

Male anche il Perugia di Nesta che perde una vera e propria battaglia a Foggia per 1 a 0, e adesso la qualificazione playoff è appesa ad un filo. Decide un rigore di Greco a pochi minuti dalla fine. 

Il Livorno batte il Carpi nello scontro diretto e si regala almeno la chance di disputare i playout; decide Giannetti una gara tiratissima che condanna gli emiliani alla serie C dopo 6 splendidi anni vissuti tra la A e la B. 

Sembra non conoscere fine invece la crisi della Salernitana, che cede in casa al Cosenza per 2 a 1 e adesso deve andare a vincere a Pescara per ottenere la matematica salvezza. All'Arechi vanno a segno Garritano e Palmiero per i lupi e Rosina per i padroni di casa. 

Conclude la giornata il pareggio a reti bianche del derby lombardo tra Cremonese e Brescia, con i grigiorossi ad un passo dalla zona playoff. 

RISULTATI E CLASSIFICA

ASCOLI . PALERMO 1-2
BENEVENTO - PADOVA 3-3
CITTADELLA - VERONA 3-0
CREMONESE - BRESCIA 0-0
FOGGIA - PERUGIA 1-0
LIVORNO - CARPI 1-0
SALERNITANA . COSENZA 1-2
SPEZIA - CROTONE 2-0
VENEZIA - PESCARA 2-2

riposa: LECCE

CLASSIFICA

BRESCIA 67; LECCE 63; PALERMO 62; BENEVENTO 57; PESCARA 52; SPEZIA 51; CITTADELLA 50; CREMONESE,VERONA 49; PERUGIA 47; COSENZA 46; ASCOLI 43; CROTONE 40; SALERNITANA,LIVORNO 38; FOGGIA 37; VENEZIA 35; PADOVA 30; CARPI 29. 

COSENZA una gara in più

FOGGIA 6 punti i penalizzazione.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Livorno

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy