HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Hellas Verona

H.Verona, Pecchia: "Animo e atteggiamento devono essere quelli visti contro il Trapani"

03.04.2017 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 323 volte
Fonte: www.hellasverona.it
© foto di Federico Gaetano

Le principali dichiarazioni dell'allenatore gialloblù Fabio Pecchia, rilasciate alla vigilia di Hellas Verona-Spezia, 34a giornata della Serie B ConTe.it 2016/17.

«Trapani? E' stata una partita di grande sostanza da parte nostra, esattamente il tipo di gara che serviva fare su quel campo contro quella squadra. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, una vittoria meritata, quindi è giusto che sia stato un Verona operaio. Sono soddisfatto, ma bisogna subito archiviarla e guardare al futuro. L'animo e l'atteggiamento devono essere questi da qui fino alla fine, col Trapani abbiamo intrapreso una nuova strada, da rendere ancora più fluida, che ci deve portare a vincere le partite». 

«Spezia? E' una squadra forte, con un allenatore molto esperto, serviranno ritmi altissimi per poter fare la nostra prestazione. Sono una squadra di livello, ma a prescindere dal tipo di atteggiamento che avranno vogliamo fare tutto per vincere».

«Il modulo visto a Trapani? Riusciamo a giocare più in verticale, per sfruttare la profondità con i due uomini alti, ma anche a difendere nella metà campo avversaria, con l'atteggiamento giusto, che non cambia a prescindere alla disposizione in campo, che è sempre un concetto relativo. Nel buon finale di gara a Trapani, ad esempio, siamo passati ad una difesa a quattro, ma l'intensità è rimasta la stessa. Ho un gruppo forte, al di là delle individualità, e il nostro obiettivo è chiaro e grande, ci sarà bisogno di tutti per raggiungerlo, ben vengano quindi i rientri di Bessa e Romulo. Anche a Trapani chi è entrato in campo è stato determinante per raccogliere il risultato pieno. Sia chi ha più qualità che chi è più 'operaio' deve avere lo stesso atteggiamento e la stessa voglia. Abbiamo tempi ristretti tra una gara e l'altra, è vero, ma la squadra si è sempre allenata alla grande e si tratta quindi di energie mentali più che fisiche. Siamo pronti, e pensiamo solo alla prossima sfida. Zuculini? Dispiace molto, ma sembra sia meno grave del previsto e aspettiamo i nuovi esami per trarre conclusioni. Pazzini? I gol sono la normalità per uno come lui. E' un campione infinito per disponibilità, atteggiamento e come esempio positivo». 

«Anche a Trapani sono venuti tanti nostri tifosi, ci hanno dato una grande carica positiva, la squadra ne ha bisogno. Allo stesso modo, domani avremo fortemente bisogno del nostro ambiente, con il nostro atteggiamento sommato a quello del pubblico possiamo fare grandi cose». 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Hellas Verona
 

Primo piano

Foggia, il Bari piomba su Deli La mancata iscrizione del Foggia in Serie C innescherà inevitabilmente una diaspora dei giocatori rossoneri, sui quali tanti club si sono avidamente fiondati. "Al Bari piace molto Francesco Deli (24), centrocampista con il vizio del gol (ne ha segnati 12 negli ultimi 3...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Pordenone, nel mirino c'è Berra Una delle prime richieste di Attilio Tesser per il rinforzare il Pordenone in vista della prima stagione in Serie B riguarda la difesa....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 26 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy