HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Pisa: Lucca merita la convocazione di Mancini in nazionale?
  SI
  NO

Reggina-Parma, Brescia-Cremonese e Lecce-Perugia: le analisi dei bookmakers

I prossimi big match in programma nella 9 giornata di Serie B: Reggina-Parma, Brescia-Cremonese e Lecce-Perugia. Le analisi dei vari bookmakers.
22.10.2021 12:06 di Redazione TuttoB   
Reggina-Parma, Brescia-Cremonese e Lecce-Perugia: le analisi dei bookmakers
© foto di Image Sport

L’inizio del campionato cadetto ha già proposto diverse sorprese: attualmente la classifica vede in testa il Pisa a quota 19 punti, guidato dalle reti del giovane e promettente Lucca; a seguire con 3 lunghezze di distanza troviamo la Cremonese e al terzo posto il Lecce. Subito dietro in zona play-off abbiamo: Brescia, Ascoli, Benevento, Perugia e Reggina. Un avvio di campionato con qualche difficoltà per Parma e Monza, due squadre viste come favorite e che puntano chiaramente alla promozione in Serie A. Al momento la classifica è molto corta e può subire capovolgimenti ad ogni giornata. Nel prossimo turno i big match saranno: Reggina – Parma, Brescia – Cremonese e Lecce – Perugia.

REGGINA – PARMA

I calabresi, reduci dall’importante successo esterno a Vicenza, si trovano attualmente in zona play-off con tre punti di vantaggio sugli emiliani. Parma che sta attraversando un periodo non facile e che nell’ultima partita interna ha subito la contestazione dei propri tifosi. La vittoria manca da cinque giornate e le ultime tre partite disputate sono terminate con un pareggio finale. Gli ultimi confronti tra le due squadre risalgono a più di dieci anni fa quando entrambe si trovavano nella massima categoria; l’ultima partita disputata al Granillo terminò per 2-1 a favore degli amaranto.

Riguardo alle previsioni dei principali bookmakers: la Reggina è favorita per il successo finale grazie anche al fattore casa; importanti chance di vittoria vengono date anche agli emiliani in virtù di una rosa superiore a quella degli amaranto. Interessante sarà la possibilità per i tifosi di piazzare i propri pronostici durante la partita e approfittare della variazione delle quote. Buone probabilità che il march possa terminare con un pareggio e con pochi gol.

Per quanto riguarda le probabili formazioni: non dovrebbero esserci importanti stravolgimenti da entrambe le parti, con i calabresi che dovranno monitorare attentamente gli infortuni di Regini e Adjapong mentre nei ducali tornerà nuovamente a disposizione Franco Vazquez dopo aver saltato il precedente turno per squalifica.

BRESCIA – CREMONESE

Un match da alta classifica in questa nona giornata di campionato: il Brescia (che ha ufficializzato il ritorno del DS Marroccu) proviene da due risultati negativi con le sconfitte subite contro il Como e in trasferta a Perugia; gli uomini di Inzaghi dopo un ottimo avvio che li aveva portati in testa alla classifica, si

ritrovano adesso al quarto posto a pari punti con l’Ascoli. Una partita molto importante per le rondinelle che con una vittoria riuscirebbero a superare proprio la Cremonese che si trova al secondo posto e a due punti di distanza. Cremonese reduce dal pari interno contro il Benevento e che vuole proseguire la striscia positiva di risultati. Negli ultimi quattro incontri il bilancio è stato di una vittoria a testa e di due pareggi. Da sottolineare il successo esterno nella passata stagione della Cremonese.

Un match difficile da pronosticare che potrebbe chiudersi con un pareggio; ci si aspetta un gol da entrambe le squadre e almeno tre reti totali.

Negli undici che scenderanno in campo potremmo ritrovare a guidare l’attacco del Brescia Bajic insieme a Palacio e Leris (da valutare le condizioni di quest’ultimo alle prese con un infortunio). Nelle fila della Cremonese le novità potrebbero riguardare l’impiego dal primo minuto di Fagioli, Baez e Buonaiuto.

LECCE – PERUGIA

Altra importante sfida in programma è quella tra Lecce e Perugia: gli uomini di mister Baroni si trovano in un ottimo momento di forma dopo le difficoltà di inizio stagione e nelle ultime cinque partite hanno ottenuto ben quattro vittorie ed un pareggio. Vittorie che hanno proiettato i giallorossi al terzo posto in classifica e a quattro punti di distanza dalla vetta. Di fronte si ritroveranno un’altra squadra che sta attraversando un buon periodo e reduce dall’importante successo interno contro il Brescia. Nella passata stagione il bilancio è stato di una vittoria a favore del Lecce ed un pareggio proprio al Via del Mare. Perugia che ha espugnato questo stadio quando le società si trovavano in Lega Pro.

Una partita dove ad avere i favori del pronostico è il Lecce che, in caso di successo, potrebbe raggiungere il secondo posto in classifica; difficile che il Perugia riesca a centrare i tre punti ma non è da escludere un risultato a sorpresa. Anche qui ci aspetta un incontro divertente e con diversi gol.

Per quanto riguarda i giallorossi probabile l’impiego inziale degli stessi undici scesi in campo ad Ascoli con Coda, Di Mariano e Strefezza a guidare il tridente d’attacco. Nel Perugia peserà l’assenza dello squalificato Lisi e che probabilmente sarà sostituito da Ferrarini. In attacco conferma per Di Luca reduce dal gol decisivo contro il Brescia.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy