HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Pisa: Lucca merita la convocazione di Mancini in nazionale?
  SI
  NO

Serie B, Como-Frosinone 0-2: i ciociari sbancano il 'Sinigaglia'

17.09.2021 20:00 di Marco Lombardi   
Serie B, Como-Frosinone 0-2: i ciociari sbancano il 'Sinigaglia'
© foto di Insidefoto/Image Sport

Blitz (0-2) del Frosinone al 'Sinigaglia' nell'anticipo che ha aperto la 4a giornata di Serie B. Garritano e Rohden stendono il Como, giunto al secondo stop casalingo consecutivo, e lanciano i ciociari a -1 dalla vetta. Avvio deciso dei canarini, che attuano un pressing alto sul portatore di palla. Ma è dei padroni di casa il primo squillo: cross da mancina per l'incornata di Cerri, Ravaglia ci mette i guantoni. La risposta del Frosinone non si fa attendere e, al quarto d'ora, sfocia nel vantaggio: Canotto scodella dal fondo; Garritano è in agguato nel cuore dell'area, sfrutta una deviazione fortuita di Scaglia e da due passi infila Gori. Colpiti a freddo, i lariani stentano a riorganizzarsi; il Frosinone ha buon gioco e, alla mezz'ora, raddoppia: paperissima di Gori, che bisticcia con la palla; Garritano ne approfitta, se ne impadronisce e porge un assist a Rohden, che fa 0-2. Como in bambola e incapace di reagire; la truppa di Grosso è assoluta padrona del campo. Al 40' però Ravaglia esce a farfalle e La Gumina ha sui piedi la palla per dimezzare lo svantaggio; se solo non masticasse la conclusione. Ancora un'uscita sconsiderata di Ravaglia al tramonto del primo tempo; questa volta La Gumina colpisce di testa a botta sicura, ma Szymisnski fa scudo col corpo sulla riga di porta e sventa la minaccia. I ciociari si salvano e chiudono il primo tempo avanti 0-2.   

Nella ripresa è sempre il Frosinone a battere cassa. Al 57' canarini a un passo dal tris con Zampano, che scheggia la traversa. Gattuso cerca nuova linfa dalla panchina, ma i suoi non pungono. Frosinone in pieno controllo della gara. Così al 71' ci vuole un miracolone di Gori per negare la gioia del gol al neoentrato Charpentier. L'estremo difensore di casa si ripete disinnescando una capocciata perentoria di Gatti, sganciatosi in avanti. Totalmente inconcludenti, i lariani sembrano attendere solo il triplice fischio del signor Marcenaro di Genova. Che arriva puntuale dopo 4' di recupero. Il Frosinone, dunque, sbanca il 'Sinigaglia' e vola a quota 8 in classifica; secondo ko casalingo consecutivo per il Como, fermo a soli 2 punti.      


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy