HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
PLAYOFF: CHI VINCERA' ?
  PALERMO
  FROSINONE

EDITORIALE

Frosinone primo, chapeau. H.Verona in crisi? Ricordiamoci il Cagliari...Bravo Manconi, tiene viva la speranza salvezza del Trapani

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia.
13.02.2017 15:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 5031 volte
Christian Pravatà - Tuttob.com
Christian Pravatà - Tuttob.com

E' un lunedì particolare per la Serie B con il cambio in vetta della capolista: il Frosinone approfitta della sconfitta subita dall'Hellas Verona e si prende una piccola rivincita su chi ad inizio stagione (e mi metto anch'io nel mazzo) l'avevano giudicata come la squadra che aveva compiuto il peggior mercato. Prima però di entrare nel dettaglio su ciò che è successo sui campi, voglio anch'io condananre il gesto vandalico contro la macchina su cui viaggiavano Luca Toni e il presidente del Verona Setti: chi ha compiuto quel gesto non può essere definito tifoso dell'Avellino. Senza fare il fenomeno o cadere nel banale questi sono atti che col calcio non hanno nulla a che fare. Di quanto accaduto indagheranno le autorità e a noi questo basta.

Passando al calcio giocato l'Hellas Verona viene fermato da un grande Avellino che conferma il cambio di passo operato dal tecnico Walter Novellino, noi lo avevamo scritto il giorno dell'annuncio e lo ribadiamo con forza: il tecnico ex Modena è l'uomo giusto per far mantenere la categoria agli irpini.

Non si può pensare però ad un Verona debole per l'assenza di Pazzini per un motivo molto semplice: nella rosa dei veneti ci sono giocatori che anche se tenuti in panchina da mister Pecchia sarebbero titolari in tutte le squadre di B... C'è qualcosa che non sta andando come dovrebbe certo, ma anche il Cagliari lo scorso anno di questi tempi non andava avanti, con Rastelli sulla graticola e una media da retrocessione, poi abbiamo visto come è andata, quindi niente drammi, bisogna solo capire gli elementi da correggere confrontandosi all'interno del club.

Frosinone: siamo rimasti piacevolemnte smentiti da mister Marino: trovarsi ad allenare una squadra abituata a giocare in modo diverso dal suo non era facile, soprattutto quando anche i risultati erano contro... grande merito a questo tecnico che con il suo profilo basso è riuscito a rimettersi là in alto. Non sappiamo quanto durerà ma sicuramente i ciociari hanno dato un segnale forte al torneo: per la promozione diretta ci sono anche loro.

Un pareggio che sa di vittoria quello ottenuto in rimonta dal Trapani che grazie alla giocata di Jacopo Manconi porta via un punto prezioso per la classifica. Complimenti all'attaccante dei siciliani scuola Novara per la bellezza delle rete che allunga così la striscia di risultati utili positivi in questo 2017 per la squadra di mister Calori.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy