HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
PLAYOFF: CHI VINCERA' ?
  PALERMO
  FROSINONE

EDITORIALE

Frosinone leader, Hellas cosa succede? Sorprendente Avellino: è una di quelle squadre che gioca meglio

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia.
26.02.2017 22:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 4282 volte
Christian Pravatà - Tuttob.com
Christian Pravatà - Tuttob.com

27sima giornata di Serie B appena conclusa ma dobbiamo già rivolgere le nostre attenzioni al turno infrasettimanale di martedì. Il weekend ci conferma un Frosinone leader della classifica dopo aver sconfitto l’avversaria diretta per la leadership, l’Hellas Verona. Una gara in cui i ciociari tra le mura amiche del Matusa hanno messo in campo maggiore concretezza e cinismo rispetto ai veneti che continuano invece il periodo negativo. L’assenza di Pazzini nelle ultime gare non era un alibi, e lo stesso attaccante lo affermò in conferenza stampa. Questo periodo negativo sembra più dovuto ad un momento di flessione a livello mentale. Ai tanti però che pensano ad un Hellas spacciato ricordo che l’anno scorso di questi tempi anche il Cagliari di Rastelli viaggiava con una media retrocessione, poi sappiamo tutti come andò a finire… Per carità i giochi non sono ancora fatti, ma la squadra di Pecchia deve ora stare attenta anche a Benevento e Spal. I giallorossi di mister Baroni sono usciti sconfitti dal match rocambolesco contro il Bari, mentre i ferraresi  hanno steso il Perugia. Nel prossimo turno il Benevento sarà impegnato a Novara, una gara con tanti ex (Baroni, Buzzegoli, Viola, Scognamiglio…), dove non sarà facile vincere per i campani perchè i piemontesi sono reduci da 2 vittorie di fila e fisicamente sembrano aver trovato un ottimo stato di forma, mentre i biancoazzurri giocheranno in trasferta contro la Salernitana, dove vincere è difficile per chiunque. Ecco quindi che la sfida contro la Ternana, sottotono e in coda alla classifica, potrebbe consentire una ripresa immediata soprattutto per il morale dell’Hellas Verona, con un occhio rivolto anche a Perugia dove saranno impegnati i ciociari.

Brocchi riporta il Brescia alla vittoria dopo le contestazioni della scorsa settimana e le voci che lo vedrebbero traballare, lunedì sera nell’anticipo contro il Bari capiremo se le rondinelle hanno trovato continuità di rendimento oppure no.

Chi ha cambiato totalmente pelle e sta avanzano in maniera quasi inesorabile è l’Avellino del nuovo tecnico Novellino. La grinta agonistica e il cambio di passo ottenuto con l’arrivo del mister hanno completamente cambiato gli equilibri all’interno dello spogliatoio e sono diversi gli aspetti più in risalto: la rinascita sportiva di Ardemagni che proprio con Novellino giocò la sua stagione migliore a Modena, e il gruppo sempre più consapevole e orgoglioso dei propri mezzi: i gol sabato del capitano D’Angelo sono la firma su una cavalcata che, a detta del mister, deve far sorridere ma anche restare con i piedi per terra. Complimenti a questa squadra che ad oggi è una di quelle che gioca meglio.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy