HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » crotone » Le interviste di TB
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

ESCLUSIVA TB - Crotone, il ds Ursino: "Bene il terzo posto, ma... Mercato? Tutino ci piace, in uscita Vido e Nalini. Maxi Lopez ok"

09.01.2020 09:00 di Marco Lombardi   
Ursino
Ursino
© foto di Federico De Luca

Il terzo posto al giro di boa, le strategie di mercato e un attesissimo rientro. Di questo e altro TuttoB ha parlato con Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone

Partiamo da un bilancio della prima parte di stagione.

"Positivo. Molto positivo. Non potrebbe essere diversamente. Anche se, ad onor del vero, avremmo meritato qualche punto in più per il bel gioco che abbiamo espresso".

Si è aperta la sessione di mercato invernale: quali le linee guida del Crotone?

"Ritoccheremo la squadra. Chi ha avuto meno spazio e vuole andare altrove per giocare di più sarà accontentato e verrà adeguatamente rimpiazzato. In difesa siamo orientati a non fare nulla, mentre qualche movimento ci sarà a centrocampo e in attacco, tenuto conto che Nalini e Vido sono in uscita". 

Il procuratore di Tutino ha aperto alla possibilità di un trasferimento del proprio assistito in Serie B, dichiarando che il Crotone sarebbe in pole position...

"I procuratori dicono sempre cose 'strane'... Certo, Tutino è un giocatore che ci piace. E anche tanto. Detto questo, non è assolutamente vero che noi siamo in pole, perchè altrimenti l'avremmo già preso. La realtà è diversa dalla narrazione".

Restando in tema di attaccanti, rumors di mercato segnalano il Crotone sulle tracce di Volpe, attualmente in forza alla Viterbese ma di proprietà del Frosinone. Pista concreta?

"No, non rientra tra i nostri obiettivi".

Come procede il recupero di Maxi Lopez? Può rappresentare un valore aggiunto in vista della seconda parte di stagione?

"Molto bene. Si sta allenando alla grande, siamo contenti. Speriamo di riaverlo al 100% già per la prima giornata di ritorno. Sicuramente è un valore aggiunto, perchè il giocatore non si discute. Può darci una grande mano".  

Assodato che il Benevento sta facendo un campionato a parte, marciando a ritmi insostenibili per tutti, l'obiettivo del Crotone è il secondo posto?

"Dall'inizio della stagione vado ripetendo che l'obiettivo primario è la salvezza. Una volta raggiunta, potremo alzare l'asticella per puntare ai playoff ed eventualmente alla seconda piazza. Quanto al Benevento, il primato è strameritato: la squadra è fortissima e ben allenata. Alle spalle, poi, c'è una grande società". 

Detto della capolista, in chiave promozione quali sono le squadre più attrezzate e temibili?

"La Serie B è un campionato strano e molto equilibrato. La sorpresa è senza dubbio il Pordenone, poi vedo bene Frosinone ed Empoli, benchè al momento i toscani siano attardati. Ma la classifica è corta...".   


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Crotone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy