HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cremonese » Cremonese
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Cremonese, Bisoli: "Tre punti meritati. Ho trovato una squadra disponibile e vogliosa"

08.03.2020 10:00 di Christian Pravatà   
Fonte: Tuttofrosinone
Bisoli
Bisoli
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com

Pierpaolo Bisoli, allenatore della Cremonese, ha commentato in questo modo il 2-0 inflitto al Frosinone al 'Benito Stirpe': "Sono felicissimo di essere arrivato in una piazza così importante. Per me era un sogno, devo mettermi a disposizione e stimolare le qualità importanti che ci sono qua. Abbiamo vinto 2-0 contro la seconda della classe meritatamente, ma non abbiamo ancora fatto niente. Martedì si torna al campo per toglierci da questa situazione", riporta CuoreGrigiorosso.com.

Il tecnico è rimasto senza voce: "Ho poca voce perché mi manca l'allenamento, sono 9 mesi che bivacco sui campi da tennis – scherza l’ex Cesena. – Io voglio che tutti siano a disposizione della Cremonese, per questa partita ho voluto battere sulla compattezza partendo da tre situazioni tipo che i ragazzi dovevano ripetere all’infinito. Loro erano concentrati sul fare quello, al di là del gol di Castagnetti che è una grande invenzione. Il primo gol invece nasce perché io dico sempre agli esterni di tagliare sul secondo palo e sono contento perché Parigini ha segnato e mi ha dato tanta disponibilità. Spiace non aver condiviso la vittoria con i tifosi, speriamo di poter dare loro delle gioie attraverso i prossimi risultati".

Il tecnico bolognese prosegue ringraziando il suo predecessore: "Devo anche ringraziare Massimo Rastelli, che è un amico. Mi dispiace per quello che gli è successo, anche io sono stato esonerato, ma mi ha lasciato un gruppo con dei valori e con la mia voglia cercherò di migliorarli. Se avessimo vinto 2-1 mi sarei arrabbiato come una bestia, la porta inviolata è la prima base. Tutti in questi giorni si sono sacrificati, pensate che ieri abbiamo fatto 40 minuti sulla copertura dietro alle spalle. Anche Ciofani ci ha dato una grande mano, farà gol anche lui. Io ho bisogno di tutti gli elementi della rosa, oggi abbiamo giocato in 14 e domenica prossima potrebbero giocarne altri 14».

Bisoli sembra aver ridato carattere alla squadra: "Ho trovato una squadra disponibile e vogliosa di uscire da questa situazione. Ho cercato di toccare le corde giuste,  bisognava solo tirarle fuori cercando di dare piccoli concetti su cui lavorare a catena. Serve anche dare certezze: non si vince con gli schemi, ma con la passione e la voglia di lavorare. Chiaramente in questi momenti bisogna dare certezze ai giocatori, andrò avanti così per tutta la fine del campionato. I tre attaccanti volevano sacrificarsi in fase difensiva per non prendere gol, abbiamo messo in difficoltà il Frosinone. Cercherò di lavorare ancora di più sull’intensità e l’andare a prendere in zona alta la palla. Con la disponibilità dei giocatori questo potrà avvenire il prima possibile".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cremonese

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy