HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cosenza » Le interviste di TB
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

ESCLUSIVA TB - Cremonese, il ds Bonato: "Abbiamo puntato sulla continuità e ringiovanito la rosa. Non ci poniamo obiettivi. Le favorite sono..."

14.10.2020 08:30 di Marco Lombardi   
Bonato
Bonato

Ai microfoni di TuttoB è intervenuto Nereo Bonato, ds della Cremonese. Ecco le sue parole:

Qual è il bilancio del mercato grigiorosso?

“Abbiamo scelto di dare continuità al gruppo di lavoro dell’anno scorso, che ha chiuso in crescendo la stagione, confermando 14 giocatori e, contestualmente, ringiovanendo la rosa, la cui età media è stata abbassata di 2 anni. In quest’ottica abbiamo investito su giovani di prospettiva per patrimonializzare il parco giocatori e inserito 4-5 tasselli mirati, funzionali alla filosofia di gioco di mister Bisoli”.

Con quali obiettivi?

“Puntiamo a disputare un buon campionato, vivendo giornata dopo giornata. L’anno scorso c’erano tante aspettative, che sono state disattese. Adesso vogliamo riscattarci, ma non ci poniamo obiettivi. Strada facendo si vedrà dove potremo arrivare”.

Favorite per la promozione?

“Sicuramente le retrocesse dalla A perché sostanzialmente, se escludiamo Tonali e Fares, hanno mantenuto gli organici dell’anno scorso. Per cui Lecce, Brescia e Spal hanno senz’altro qualcosa in più delle altre. E poi c’è il Monza, che ha compiuto un mercato importantissimo, di grande qualità. Empoli e Frosinone hanno le potenzialità per ripetersi. La stessa Reggina si è rinforzata con giocatori esperti e di categoria superiore. Detto questo, sarà un campionato molto equilibrato e livellato verso l'alto”.

Anche la Serie B è costretta a fare i conti con un aumento significativo dei casi di positività al Covid. L’Oms suggerisce di aggiornare il protocollo. Che ne pensa?

“Ci troviamo di fronte a un nemico sconosciuto che, in quanto tale, va monitorato giorno dopo giorno, da un lato per tutelare i gruppi squadra e dall’altro per consentire di portare a termine i campionati. Tutte le squadre sono esposte al rischio di assenze, ma ciò non deve inficiare la regolarità del campionato. Sarà poi compito delle autorità preposte guidare le società in questo percorso travagliato”.  


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cosenza

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy