HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » cosenza » PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Cosenza aritmeticamente salvo, il pres. Guarascio: "Come un'altra promozione"

01.05.2019 20:30 di Marco Lombardi   
Guarascio
Guarascio

Festa Cosenza. Al 'San Vito - Marulla' i Lupi impattano con il Venezia e conquistano l'aritmetica certezza della permanenza in serie B. “Per noi è come se fosse un’altra promozione - le parole del presidente Eugenio Guarascio riportate dal sito ufficiale del club rossoblù -  In questa giornata così bella e felice per tanti aspetti, testimoniata anche dalla presenza del Presidente della Lega B Mauro Balata, in cui abbiamo matematicamente acquisito la permanenza in Serie B, a dieci mesi di distanza dalla serata di Pescara, in questo momento di grande gioia voglio ringraziare uno per uno, i calciatori innanzitutto, che hanno dimostrato un attaccamento e uno spirito di squadra assolutamente encomiabile; il mister Piero Braglia, autentico trascinatore e motivatore di questo gruppo; il Direttore Sportivo Stefano Trinchera che ha saputo costruire in due sessioni di mercato, con saggezza e oculatezza, una compagine competitiva ed è stato costantemente al fianco della squadra. Desidero ringraziare tutti coloro i quali, in campo e fuori dal campo, hanno lavorato nella famiglia del Cosenza Calcio per raggiungere questo nuovo importante obiettivo. Mi riferisco a tutto il personale tecnico, a quello medico, a quello riabilitativo, a quello amministrativo, al settore della sicurezza, al nostro ufficio marketing, al nostro ufficio stampa e a tutti i collaboratori che a vario titolo e in vari ambiti ci hanno supportato nella nostre attività. Voglio ringraziare inoltre tutti gli sponsor che ci sono stati vicini in questa stagione di esordio nella serie cadetta, imprenditori che hanno sposato la nostra causa. Ovviamente, per primo il mio ringraziamento va al nostro meraviglioso pubblico, alle migliaia e migliaia di tifosi che ci hanno accompagnato in questa cavalcata, non lasciandoci soli neanche nelle trasferte più lontane  e nelle condizioni logistiche e climatiche più difficili. Il Cosenza è patrimonio loro come, per ultimo, oggi si è visto al Marulla. Non si costruisce una grande squadra senza un grande pubblico ed in questa occasione intendo mandare un messaggio ai nostri tifosi: abbiamo lavorato e lavoreremo sempre per costruire il futuro del calcio cosentino, senza proclami altisonanti, ma con basi solide che ci hanno permesso di vivere anche questa giornata cosi bella, che resterà impressa nella nostra memoria e nella storia gloriosa dei lupi”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cosenza

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy