HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cittadella » Cittadella
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Cittadella, Antonucci: "Le voci di mercato? Qui sto benissimo, ho trovato una famiglia"

01.01.1970 01:33 di Marco Lombardi   
Antonucci
Antonucci
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

«Siamo carichi e non vediamo l’ora di ricominciare. Lo scorso anno è stato positivo, anche se forse più a livello personale che di squadra.
Per me è stato sicuramente molto importante, perché da tempo non giocavo con questa continuità, e contava molto ritrovarla. Qui ho trovato una famiglia e mi sono ritrovato anche interiormente, tornando a sentirmi al centro del progetto, come non mi capitava da tempo. Da anni non mi sentivo così pronto, è cambiato un po’ tutto nella mia vita. Forse è vero che c’è bisogno di perdersi per potersi ritrovare. A me è capitato. Gorini e Marchetti hanno creduto in me. C’è stato un periodo in cui io stesso non aveva più fiducia nelle mie potenzialità. In loro ho trovato due persone che mi hanno aiutato a recuperarla. I sondaggi di Empoli e Cremonese? Quello che succede nel mercato non dipende da me ma posso dire che io qui sto benissimo, e che voglio bene a tutti. Non mi sono interessato alle voci che girano, ho preferito staccare da tutto anche perché mi sentivo stanco non solo fisicamente ma pure psicologicamente». Così, dalle colonne de Il Mattino di Padova, Mirko Antonucci, trequartista del Cittadella.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cittadella

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy