HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cittadella » Cittadella
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Cittadella, il rammarico di Branca: "L'obiettivo erano i playoff, non poterli raggiungere fa male"

20.04.2022 12:19 di Marco Lombardi   
Branca
Branca
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

«Le responsabilità della sconfitta ce le dobbiamo prendere noi, l’allenatore non c’entra: se il Cittadella disputa un primo tempo così è doveroso farci un esame di coscienza come squadra, perché sappiamo di aver disputato una gara non certo all’altezza. Soltanto nell’ultima mezz’ora siamo riusciti ad essere noi stessi: nelle restanti tre partite dobbiamo scendere in campo con la leggerezza mentale dell’ultima parte di gara, e alla fine si tireranno le somme. Un epilogo del genere è davvero brutto: volevamo gli spareggi, e se penso che avremmo potuto andare ad Ascoli per giocarci qualcosa di importante, mi rammarico. Dobbiamo però guardare in faccia la realtà, che ci dice che il Cittadella è fuori dai giochi che contano. A luglio, all’inizio della preparazione, tutti si pongono un obiettivo. Il nostro erano i play off, e non poterli raggiungere fa male, io poi li avevo disputati ogni anno da quando sono a Cittadella. Mi dispiace perché so che gruppo siamo, conosco il valore della rosa e lo spessore umano dei suoi componenti. Adesso vediamo di finire il torneo nel migliore dei modi, orgogliosi di quanto di buono siamo riusciti a fare durante la stagione, ma con il grande rammarico di non aver raggiunto gli spareggi». Così dalle colonne de Il Gazzettino, Simone Branca, centrocampista del Cittadella.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cittadella

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy