HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cittadella » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Cittadella, Marchetti: "Svincolati per l'attacco? E' un mercato che non c'è..."

10.03.2022 12:10 di Marco Lombardi   
Marchetti
Marchetti
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

«Le assenze in attacco? Dobbiamo adattarci all’emergenza, non ci sono alternative. Ricorrere agli svincolati? È un mercato che non c’è, non riempiamo la testa dei tifosi con idee che non esistono. In questo momento non ci sono punte svincolate pronte per essere utilizzate subito. Purtroppo ingaggiare un giocatore non è come andare al supermercato a comprare le mele o le pere, e a questo punto della stagione non puoi pensare di andare a cercare qualcuno all’estero. La sconfitta con il Monza? A mezz’ora dalla fine avevamo la possibilità di batterlo e rilanciarci alla grande in chiave playoff, e invece abbiamo perso la partita per una sciocchezza clamorosa e, in più, abbiamo dovuto fare i conti con un infortunio serio come quello di Tounkara, dopo aver già rinunciato a Okwonkwo. Siamo passati dalle stelle alle stalle. Ci ritroviamo senza due attaccanti con caratteristiche specifiche per il nostro gioco. È come se l’Inter perdesse Lautaro e Dzeko in un colpo solo o la Juve Vlahovic e Morata. Sabato a Parma cercheremo le soluzioni per disputare una partita vera e importante: andremo al Tardini a lottare su ogni palla». Così Stefano Marchetti, direttore generale del Cittadella, dalle colonne de Il Mattino di Padova. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cittadella

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy