HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cittadella » Cittadella
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

Cittadella, Venturato: "La squadra deve stare serena. Abbiamo ancora la possibilità di giocarci i playoff"

27.07.2020 10:05 di Marco Lombardi   
Fonte: trivenetogoal.it
Venturato
Venturato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le dichiarazioni di Roberto Venturato, tecnico del Cittadella, in vista del derby col Venezia, in programma questa sera (ore 21) al 'Tombolato': “Questo momento non ci dà la possibilità di sorridere, ma dobbiamo mantenere positività, convinzione e coraggio. Mi devo prendere la responsabilità di questa situazione. Bisogna avere coraggio e la convinzione di poter andare a ottenere quello che cerchiamo. La squadra deve stare serena, ha potenzialità e capacità e deve solo pensare a giocare a calcio. Abbiamo ancora la possibilità di giocarci i playoff e abbiamo ottenuto una salvezza a sette giornate dalla fine. L’ambizione non deve essere presunzione, dev’essere una cosa positiva se la si usa in modo corretto. Bisogna avere la capacità di vedere le cose nel modo giusto. Quello che abbiamo fatto quest’anno non deve essere sottovalutato, mi prendo io la responsabilità di queste sconfitte, me le prendo tutte io ma non ci deve essere essere negatività. L’espulsione di Ghiringhelli è una responsabilità nostra, abbiamo commesso un’ingenuità e quando rimani un’ora in dieci è chiaro che tutto diventa più difficile. La squadra per 30 minuti ha dimostrato il suo valore, ripartiamo da questa situazione. Non è normale andare ai playoff, le cose vanno conquistate sempre. Dobbiamo andare a fare la nostra partita col Venezia, bisogna però accettare quello che dirà il campo. Io credo che abbiamo davanti un avversario che ha sempre dato qualità in questo campionato. E come il Venezia l'ha data l’Entella. C’è grande rispetto per tutti, ma noi ci proviamo. Luppi ha detto una parola in più e sono cose che hanno conseguenze gravi e bisogna cercare di evitarle. Capitano a tutti e capitano anche a Cittadella. Devo verificare come stanno quelli che hanno giocato, Panico aveva qualche problemino, Pavan stiamo valutando come sta giorno dopo giorno, Iori bisogna vedere come starà. Vedremo nell’ultimo allenamento come si sentiranno tutti i giocatori. L’importante è che abbiamo chiaro che dobbiamo essere squadra. Le persone sono importanti, la differenza la farà chi resterà dentro la partita e la competizione. Il Venezia ha sempre fatto bene, è mancato qualche risultato ma ha sempre cercato di giocare e di vincere le partite col gioco. Hanno messo in difficolta tutti durante il campionato, non sarà facile”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cittadella

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy