HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » cittadella » PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

Cittadella, Venturato: "Cremonese squadra difficile da affrontare"

09.12.2018 10:00 di Christian Pravatà   
Fonte: www.trivenetogoal.it
Cittadella, Venturato: "Cremonese squadra difficile da affrontare"
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Vigilia di Cremonese-Cittadella e parola a Roberto Venturato: “Abbiamo due squalificati che non saranno a disposizione, Rizzo è infortunato, Drudi non è convocato, mentre Proia ha un fastidio all’adduttore e per il momento è fermo. Federico ha avuto un fastidio sabato scorso con la Salernitana, ma non dovrebbe essere una cosa particolarmente grave. L’arbitraggio di Benevento? Dobbiamo pensare a essere più bravi sul campo, l’errore arbitrale ci sta e si è ripetuto più volte quest’anno, dobbiamo essere più bravi noi. La Cremonese è una squadra che è stata costruita per primeggiare e fare un campionato importante, ha qualità e giocatori bravi, giocatori di esperienza e molto interessanti. Sono stati penalizzati dall’infortunio di Montalto che l’anno scorso ha fatto 20 gol, ma ha anche Paulinho e Brighenti. Sarà una partita come sempre in cui sarà determinante il nostro atteggiamento. Paulinho è andato in panchina e ha fatto uno spezzone, deduco che adesso sia pronto per giocare. Al di là di tutto credo sia una squadra che abbia dei valori. Credo sia una squadra difficile da affrontare, sarà una partita da interpretare bene. Io dico sempre che dobbiamo essere bravi a conquistarci le cose sul campo, in questo momento del campionato non è ancora sufficiente per rimanere costantemente nelle posizioni di testa. Ogni momento della partita diventa determinante. Vivo a Cremona, è una città a cui sono legato ma sono passati tanti anni da quando ho allenato la Cremonese. Ho dato tutto quello che potevo a questa realtà, ho ricordi positivi, ma penso al presente e al futuro. Qualche telefonata e messaggio mi arriva quando affronto la Cremonese, ma quando si va in campo si pensa solo alla gara e a fare il meglio possibile. Della Bernardina e Panico sono giocatori su cui posso contare, volevo ricordare anche Maniero, che è un 98 e ha fatto una partita di qualità e capacità per rimanere all’interno di questo gruppo. Sono ragazzi che sono cresciuti molto dall’inizio dell’anno e lavorano ogni giorno per crescere e migliorare. Se sapranno cogliere le occasioni ci saranno altre possibilità anche per loro”


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cittadella

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy