HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » chievo » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Ceter-Meggiorini: vittoria last minute del Chievo contro il Perugia

La squadra di Marcolini comincia nel migliore dei modi il 2020, battendo al Bentegodi il Perugia grazie ai gol di Ceter e Meggiorini.
18.01.2020 20:15 di Paolo Lora Lamia    per tuttochievoverona.it  
Ceter-Meggiorini: vittoria last minute del Chievo contro il Perugia
© foto di www.imagephotoagency.it

Chiuso un orribile 2019, l’obiettivo è cominciare il nuovo anno con un sorriso. Il Chievo si presenta così alla sfida casalinga contro il Perugia, valida per la 20^ giornata di Serie B. Per il battesimo del 2020 Marcolini rispolvera Semper tra i pali e rilancia in mediana Giaccherini, reduce da innumerevoli problemi fisici. In difesa Frey Leverbe sostituiscono gli squalificati Dickmann Vaisanen. Serse Cosmi, che torna a Perugia dopo 15 anni, schiera la squadra con il 3-5-2: in avanti, out Iemmello, giocano Falcinelli Buonaiuto.

Al quarto minuto arriva la prima palla gol per il Chievo: Vignato mette in mezzo un pallone dalla sinistra per Djordjevic, conclusione dell’ex Lazio e grande risposta di Vicario. Più intraprendenti i veronesi nei primi minuti: all’ottavo un filtrante di Frey trova Meggiorini, che prova il cross dalla destra trovando la deviazione in corner di Carraro. La reazione perugina arriva grazie a Falcinelli, la cui conclusione al 10′ termina fuori di poco alla sinistra di Semper. Con il passare dei minuti il match on sembra scuotersi, con poche situazioni offensive da una parte e dall’altra. Squillo del Perugia al 22′, quando Dragomir riceve palla da Falzerano e calcia non creando troppi patemi a Semper. Il match stenta a decollare, per via dei tanti errori delle due squadre in fase d’impostazione. Nel Chievo Vignato sembra predicare nel deserto, mentre Giaccherini appare lontano dalla sua miglior versione. Il Perugia si scuote dal torpore al 36′: Falzerano galoppa sulla destra e mette in mezzo un pallone respinto da Semper, arriva a rimorchio Nzita che calcia sul fondo da buona posizione. L’ultima palla gol del primo tempo capita a Meggiorini che, di testa su cross di Giaccherini, spedisce alto di poco.

La ripresa comincia con un Perugia ancora una volta insidioso sulla destra: al 50′ cross di Falzerano, velo di Falcinelli, conclusione di Buonaiuto e grande parata di Semper che devia in corner. Umbri ancora pericolosi poco dopo con Nzita: stavolta è Segre a immolarsi salvando poco prima della linea di porta. Il Chievo risponde al 54′, con la prima combinazione vincente della gara tra Meggiorini e Djordjevic: sponda del primo per l’ex Lazio, che conclude di poco sul fondo. Fuoco di paglia in casa gialloblù, che perde per infortunio Vignato: la suo posto Garritano. La sterilità offensiva del Chievo continua a far disperare Marcolini, che al 64′ getta nella mischia Ceter al posto di Djordjevic. Quattro minuti dopo il Chievo ha la possibilità di passare in vantaggio: cross dalla destra di Frey, spizzata di Meggiorini sul secondo palo e palla a Giaccherini, che non segna per via di una grande uscita di Vicario. Sempre Meggiorini si mette in proprio e ci prova poco dopo, ma Carraro devia il suo tiro in corner. La formazione di casa cerca maggiormente la vittoria, più con spunti individuali che con azioni manovrate. Il Perugia, dal canto suo, si difende per poi pungere in ripartenza. Al 79′ il Chievo va in gol con Ceter, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Due minuti dopo Giaccherini esce stremato: viene sostituito da Esposito. Gli sforzi clivensi vengono premiati al 90′ e anche la fortuna fa la sua parte. Tutto parte da Segre, il cui cross diventa un tiro smanacciato da Vicario. Sul tapin Ceter e più veloce dei difensori perugini e ribadisce in rete. Nel recupero il Chievo ha addirittura la possibilità di raddoppiare: Vicario atterra Ceter in area e l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto si presenta Meggiorini, che non sbaglia nonostante il portiere avesse battezzato l’angolo giusto.

Il match termina dunque con la vittoria del Chievo per 2-0: i gialloblù cominciano alla grande il 2020, anche se sul piano del gioco ancora non convincono.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Chievo

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy