HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » chievo » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Empoli: giusto esonerare Bucchi?
  Si
  No

Ufficiale l'arrivo di Esposito: "E' stato facile scegliere il Chievo"

Il club gialloblù ha ufficializzato l'arrivo del talentuoso centrocampista classe 2000, che giunge a Verona in prestito dalla Spal.
11.07.2019 14:30 di Paolo Lora Lamia    per tuttochievoverona.it   articolo letto 38 volte
Fonte: chievoverona.it
Ufficiale l'arrivo di Esposito: "E' stato facile scegliere il Chievo"
© foto di Federico De Luca

Nuovo movimento in entrata da parte del Chievo, particolarmente attento ai giovani che si mettono in mostra in giro per l'Italia. Il club gialloblù ha ufficializzato l'arrivo in prestito dalla Spal di Salvatore Esposito, centrocampista classe 2000 protagonista con l'Italia Under 20 all'ultimo mondiale di categoria.

Ecco il comunicato ufficiale: "L'A.C. ChievoVerona comunica di aver acquisito in prestito fino al 30/06/2020 con diritto di opzione e contro opzione le prestazioni sportive del calciatore Salvatore Esposito dalla S.P.A.L. Esposito, nato a Castellammare di Stabia il 7 ottobre 2000, è un centrocampista nato calcisticamente nelle giovanili dell'Inter. Dalla stagione 2018/2019 si trasferisce a titolo definitivo alla Spal e a gennaio passa in prestito al Ravenna in serie C. Con la maglia giallorossa esordisce il 22 gennaio 2019 contro la Triestina: un esordio nobilitato anche dal suo primo gol da professionista. Alla fine della stagione 2018/19 Esposito disputa 14 match, realizzando due reti. Il neo centrocampista gialloblù è stato uno dei protagonisti con la maglia della Nazionale azzurra all'ultimo Mondiale Under 20, con la delegazione guidata del tecnico Paolo Nicolato che ha chiuso il torneo al 4° posto".

Queste le prime dichiarazioni di Esposito da giocatore clivense: "Ho tanta voglia di raggiungere i miei compagni, di conoscerli e di mettermi a loro disposizione. È più di un mese che sapevo dell’interesse del Chievo, ma essendoci il mondiale abbiamo preferito posticipare questa trattativa. Scegliere il Chievo è stato facile, ho detto subito di si. Scorsa stagione? I primi sei mesi sono stati belli, perché fa piacere far parte di una prima squadra di Serie A (la Spal ndr) fa sempre piacere. Dentro di me, però, avevo grande voglia di giocare. No ho guardato la categoria e devo ringraziare il Ravenna, che mi ha dato la possibilità di mostrare le mie qualità. Se sono riuscito ad andare il mondiale devo ringraziare il questo club. Esperienza in azzurro? Nicolato mi ha dato tantissimo: sono arrivato che non conoscevo molti ragazzi, ma mi ha fatto sentire importante. Inoltre l mister mi ha parlato bene del Chievo. Qualche episodio ci è girato contro, ma il quarto posto non è un risultato che l’Italia ha raggiunto molte volte. Che giocatore sono? Non mi piace molto descrivermi, comunque sono un giocatore a cui piace giocare e avere la palla tra i piedi. Per il Chievo darò tutto".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Chievo

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy