HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » brescia » PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Brescia, Donnarumma fa paura: numeri da record

09.02.2019 12:30 di Christian Pravatà   
Fonte: www.gazzetta.it - Nicolò Schira
Brescia, Donnarumma fa paura: numeri da record
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come riportato in un lungo articolo de La gazzetta dello Sprot da Nicolò Schira, Alfredo Donnarumma sta giocando una stagione strepitosa:

In questo campionato l’ha fatto già 19 volte in sole 18 presenze. Nessuno come lui nel calcio italiano. Dalla A alla D non c’è attaccante che regga il confronto. Il centravanti del Brescia va a segno ogni 78 minuti giocati. Numeri da record. E il bello deve ancora venire. Tanti sono i traguardi che il goleador di Torre Annunziata insegue.

Il primo si chiama, manco a dirlo, Serie A. Il massimo torneo italiano resta il chiodo fisso di Alfredo, che vuole concedersi il bis promozione dopo quella conquistata l’anno scorso a Empoli. Ventitrè acuti che, però, non sono bastati in estate per far assaporare al Super Sayan il palcoscenico del grande calcio. La delusione si è trasformata in motivazione. Quella che sta spingendo Donnarumma a trascinare il Brescia in A. Questa volta per restarci e da protagonista. Cellino ci crede: non a caso in estate ha investito 2 milioni per strapparlo alla concorrenza di Benevento e Palermo. Un investimento ben ripagato da Alfredo. A suon di gol, ma non solo. Al suo fianco, infatti, è esploso anche Torregrossa. Perché Donnarumma segna e fa segnare: per informazioni chiedere a Lapadula, Coda e Caputo. Tutti andati in doppia cifra giocando in tandem con il Super Sayan. Un soprannome nato la stagione scorsa per via dell’esultanza con Ciccio Caputo. I due mimavano infatti la celebre fusione del manga giapponese Dragonball tra Göten e Trunks.

Donnarumma come gli eroi del cartone diventa sempre più forte dopo ogni sfida. E vuole superare ogni limite. In B il record di gol in una stagione appartiene a Toni, capace con il Palermo di bucare 30 volte la porta avversaria nel 2003/04. Quel torneo era, però, a 24 squadre (10 giornate in più di quelle che può giocare Alfredo): 29, invece, i centri di Bucchi con il Modena nel 2005/06 in una B a 22. Per un format simile a quello attuale ecco Ferrante, che con il Torino realizzò 26 reti nel 1998/99 (ai nastri di partenza 20 formazioni). Donnarumma ha ancora, a partire da domani col Carpi, 15 gare per metterli tutti in fila. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy