HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » brescia » PRIMO PIANO
Cerca
Sondaggio TMW
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Serie B, Benevento-Brescia 1-1: botta e risposta al 'Vigorito'

30.12.2018 18:15 di Marco Lombardi   
Serie B, Benevento-Brescia 1-1: botta e risposta al 'Vigorito'

Botta e risposta al ‘Vigorito’ fra Benevento e Brescia. Succede tutto nella ripresa: vantaggio delle Rondinelle al 74’ griffato Torregrossa, replica la Strega quattro minuti dopo con Coda bravo a provocare l’autogol di un improvvido Cistana. 

La cronaca. Subito pericoloso il Brescia al 5’: progressione palla al piede di Bisoli che, giunto in prossimità del limite dell’area, carica il destro; Montipò si rifugia in corner. Insistono le Rondinelle: al 19', sugli sviluppi di un calcio piazzato, Romagnoli si fa largo in area e svetta altissimo ma, da posizione invitante, cicca l’impatto con la sfera.  La replica del Benevento è affidata a Coda, il cui tiro, al 23’, è murato dalla barriera. Il bomber cavese fa ammattire la retroguardia ospite, a farne le spese è Cistana, costretto a ricorrere alle maniere forti e prontamente ammonito. Ghiotta occasione per la Strega al 38’: discesa di Tello sulla destra, il colombiano scarica per Insigne che elude l’intervento di un difensore e dal limite scocca un tracciante a rientrare sul secondo palo; palla fuori di un soffio. La prima frazione di gioco si chiude a reti inviolate. Nella ripresa il primo squillo è del Brescia con Tonali al 52’: telefonata da distanza siderale, palla che scorre lemme lemme sul fondo.  Due giri di lancette e i sanniti confezionano una nitida occasione da gol: Letizia pennella in area per Bandinelli che addomestica il pallone e conclude, ma il tiro dell’ex Perugia è strozzato in calcio d’angolo. Risultato sempre inchiodato sullo 0-0 al ‘Ciro Vigorito’. Ancora Strega al 63’: velleitaria stoccata dai 30 metri di Letizia, la palla rimbalza davanti ad Alfonso che non si fa ingannare e neutralizza. Ritmi blandi, con il gioco che ristagna prevalentemente a centrocampo. Al 74’, a sorpresa, le Rondinelle passano con Torregrossa che, innescato da un ‘cioccolatino’ di Donnarumma, di prima intenzione fulmina Montipò. Il Benevento non demorde e acciuffa immediatamente il pareggio quattro minuti dopo grazie ad un goffo autogol di Cistana che, nel tentativo di anticipare Coda, beffa il proprio portiere. Intanto in campo gli animi si surriscaldano e fioccano i cartellini gialli. All’86’ espulso Bucchi per reiterate proteste. Non succede più nulla, il big match del 'Ciro Vigorito' finisce 1-1. Per effetto di questo risultato, il Benevento aggancia, momentaneamente, il Lecce a quota 29 punti; conserva il secondo posto il Brescia, raggiunto dal Pescara.    

TABELLINO

BENEVENTO (3-5-2):Montipò; Volta, Antei (51′ Billong), Di Chiara; Letizia (67′ Maggio), Del Pinto (75′ Asencio), Bandinelli, Tello, Improta; Coda, Insigne A disp: Puggioni, Gori, Viola, Tuia, Costa, Buonaiuto, Gyamfi, Ricci, Volpicelli. All: Bucchi.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli, Cistana (83’ Gastaldello), Mateju; Bisoli, Tonali, Martinelli(84’ Curcio); Spalek; Donnarumma, Torregrossa. A disp: Andrenacci, Cortesi, Morosini, Viviani, Semprini, Milesi. All: Lanna.

ARBITRO: Rapuano di Rimini.

RETI: 74' Torregrossa (BR), 78′ aut. Cistana (BE).

NOTE: 86' espulso Bucchi (BE); ammoniti Bandinelli, Improta, Billong (BE); Cistana, Bisoli (BR); recupero 2′ pt, 5′ st.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy